VIOLENZA ROVIGO Lunedì 9 luglio un 44enne di Bosaro si è messo a litigare per strada con due stranieri. Uno dei due gli ha rubato cellulare e portafogli; l'uomo, dopo essere sceso dal veicolo è stato preso a botte

Derubato e picchiato da due stranieri dopo diverbio stradale

Tra ville e giardini 2018
L'episodio avvenuto in via Pascoli dopo la rotatoria con via Sacro Cuore e via dei Cappuccini. Ha rischiato di farsi tamponare il furgone per una brusca frenata per via di due ragazzi che hanno attraversato fuori dalle strisce in un angolo di visuale cieco per il guidatore. Dopo ildiverbio la rissa.  Le forze dell'ordine stanno cercando di risalire all'identità dei due stranieri coinvolti nel grave episodio denunciato dal 44enne bosarese


ROVIGO - Sarebbe stato prima derubato di cellulare e portafogli e poi pestato da due stranieri. L'episodio, avvenuto in centro a Rovigo in via Pascoli lo scorso 9 luglio ha visto un 44enne di Bosaro come vittima dell'episodio di violenza nato da una banale questione stradale. L'uomo infatti, che stava percorrendo la strada sul suo veicolo, dopo la rotatoria si è ritrovato davanti a due extracomunitari che stavano attraversando fuori dalle strisce.

Da lì è nato prima uno scontro verbale tra i tre visto che l'autista del furgone ha rischiato di essere tamponato per via della brusca frenata e i due di essere investiti visto che stavano attraversando fuori dalle strisce pedonali. Subito dopo uno dei due stranieri avrebbe preso dal sedile del passero il portafogli e il cellulare del 44enne scaraventandoli a terra.

L'uomo, subito sceso dal veicolo, per recuperare i propri effetti sarebbe stato preso a calci e pugni dai due fuggiti poi a piedi. Le forze dell'ordine stanno indagando sull'accaduto per risalire all'identità dei due.

 
11 luglio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Sesso a cielo aperto ed eternit

    INTERPORTO ROVIGO Parlare di degrado è riduttivo, è uno scandalo alla luce del sole e nessuno fa nulla. Appostamenti per fare sesso e rifiuti di ogni genere e tipo

  • Il Bronx in città, gli italiani hanno paura 

    DEGRADO ROVIGO Silvia Menon dà voce al caso che si verificando in via Don Minzoni. L’aiuto viene chiesto da un cittadino: abitazioni abbandonate sono occupate abusivamente da stranieri. Schiamazzi e litigi, ma anche pestaggi 

  • Grave perdita per la comunità arquatese 

    LUTTO ARQUA’ POLESINE (ROVIGO) Si è spento Ruggero Sichirollo, ex consigliere, attore e imprenditore del paese. Venerdì 20 alle ore 11 i funerali

  • Un dono importante per una disciplina in crescita

    SPORT VILLADOSE (ROVIGO) Inaugurata nel Palasport di Villadose (Ro), la nuova parete per arrampicata, l’unica presente nella provincia  

  • “Troppi incidenti sul viale pericoloso”

    FRAZIONI ROVIGO Il consigliere comunale Mattia Moretto chiede che si intervenga al più presto in via Ippolito Nievo per migliorare la sicurezza stradale al fine di preservare l’incolumità dei cittadini e il decoro del territorio

  • Le fiamme divorano azienda agricola alle porte della città

    INCENDIO ROVIGO Intervento in forze dei Vigili del fuoco per domare il rogo ad una rimessa e deposito di legna di un agricoltore tra via Concilio Vaticano II e via Urandi

  • Il prefetto Enrico Caterino saluta il Polesine

    ROVIGO E’ stato per due anni il faro delle istituzioni in provincia, uomo di grande mediazione Enrico Caterino ha lasciato un segno. Una fermezza garbata d’altri tempi, numerosi gli attestati di stima di tutte le Forze dell’Ordine