FIERA ROVIGO Il presidente del Censer Giuseppe Toffoli, facendosi portavoce di lavoratori e studenti che frequentano l’area, ha chiesto al Comune di trasferire le giostre della Fiera di ottobre dal piazzale

Luna park incompatibile con uffici ed università

Tra ville e giardini 2018
Emerge una incompatibilità tra il sistema Censer e le giostre della fiera di ottobre a Rovigo: quest’ultime stanno creando disagi a tutti coloro che occupano per lavori e per gli studi i locali del Censer tanto che il presidente Giuseppe Toffoli ha richiesto all’amministrazione di trovare una nuova collocazione per le attrazioni


Rovigo - Nuova collocazione per le giostre del Censer. E’ questa la richiesta sollevata dal Censer all’amministrazione comunale di Rovigo con l’obiettivo di limitare il disturbo di chi frequenta gli uffici e le aule dell'università situate nell’area.

“Abbiamo segnalato nel corso degli anni all’amministrazione i disagi e danni causati dalle numerose attrazioni che arrivano per la fiera - afferma Giuseppe Toffoli, presidente del Censer - con l’auspicio che il comune possa trovare una nuova collocazione”.

Le giostre sono uno dei centri di maggiore afflusso di visitatori durante le giornate della fiera. Fino ad alcuni anni fa trovavano la loro collocazione in viale Tre Martiri, ma sono state spostate al Censer con l’arrivo - nel 2011 - del cantiere in piazza d’Armi della nuova Questura (LEGGI ARTICOLO). All'epoca al Censer però non esistevano ancora gli attuali uffici, ma con il tempo sono cambiate le esigenze e le necessità di chi in quel luogo svolge un'attività lavorativa e, probabilmente, la presenza per un paio di settimane delle giostre deve avere creato problemi tali da costringere i vertici del Censer a chiederne un trasferimento.

I tempi sono ancora da stabilire ma è necessario che si lavori in fretta per la riorganizzazione in quanto Toffoli ha evidenziato un altro problema: la riapertura della stagione del cinema al Censer, dopo l’incendio del Cinergia, proprio nello stesso periodo, “incompatibile con il rumore delle giostre”.
11 luglio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • I rodigini: “Giostre in Fattoria? Perché no?” 

    LUNA PARK ROVIGO I lettori di RovigoOggi propongono le loro idee per quanto riguarda il luna park della fiera d'ottobre che il Censer non vorrebbe più ospitare. Tra i vari suggerimenti spuntano il centro commerciale e l'Interporto

  • Grande pranzo solidale della Croce rossa per raccolta fondi 

    ASSOCIAZIONI ROVIGO Sabato 26 maggio alle ore 13 presso lo Z45 del Censer la Cri con la collaborazione della cooperativa Riesco di Selvazzano organizza una conviviale per acquistare un mezzo di trasporto 

  • Omaggio a Scano Boa e Gian Antonio Cibotto

    CENSER ROVIGO Il 10 maggio proiezione alle ore 21 del film, tratto dal capolavoro dello scrittore rodigino, che mostrò al mondo la natura del Polesine. Prima anche il cortometraggio di Alberto Gambato 

  • Da venerdì 10 giorni di luna park 

    EVENTI ROVIGO Il tradizionale appuntamento di Primavera dal 30 marzo fino all’8 aprile in area Censer

  • Tagli del nastro per il cinema in città

    CINECOLONNE ROVIGO Inaugurata la sala cinematografica al Censer alla presenza dei registi dell'iniziativa: Comune, Confesercenti, Confcommercio e associazione Centro Citt

  • Rinviata l'apertura del Cinecolonne

    CINEMA ROVIGO Salta la prima serata programmata al Censer a causa del maltempo: inaugurazione rinviata a venerdì 2 marzo. I coupon per il “giovedì del commercio” eccezionalmente varranno per tutti i film fino al 7 marzo

  • In distribuzione i coupon per il cinema

    CINECOLONNE ROVIGO La programmazione uscirà nei prossimi giorni, nel frattempo le associazioni di categoria stanno già consegnando gli sconti per il Censer che il giovedì sera prevede la promozione commercio