DIOCESI ADRIA ROVIGO Chiude mercoledì 18 alle 21 la rassegna dell'ufficio famiglia con il magistrato del Tar, Pino Morandini 

Ultimo appuntamento con “E' di notte che si vedono le stelle”

DOMINA fuori tutto

L'incontro gratuito è rivolto a tutti, in particolare a famiglie, giovani, educatori in ambito scuola, sanità, associativo nell'incontro con un professionista che ha conseguito risultati significativi nelle leggi regionali sul “pacchetto famiglia” e “pacchetto lavoro” del Trentino



ROVIGO - Ultimo appuntamento della rassegna “E' di notte che si vedono le stelle” mercoledì 18 luglio alle 21 nei campi sportivi di via Fermi a Rovigo. 

Il viaggio ideale in 4 tappe per tutta la famiglia con spazi dedicati a adulti e bambini terminerà con il magistrato del Tar, Pino Morandini che guiderà nella tappa finale con il tema “Quanto è nelle nostre mani per migliorare il mondo?”. Protagonisti o solo spettatori? Ci sarà un dialogo e un confronto aperto sugli aspetti salienti del nostro tempo che provocano e interpellano. 

L'incontro gratuito è rivolto a tutti, in particolare a famiglie, giovani, educatori in ambito scuola, sanità, associativo nell'incontro con un professionista che ha conseguito risultati significativi nelle leggi regionali sul “pacchetto famiglia” e “pacchetto lavoro” del Trentino. Sarà presente il gruppo astrofili che intratterrà con il telescopio bambini e ragazzi, oltre agli animatori della Croce rossa. L'evento è promosso dall'Ufficio famiglia diocesano di Rovigo, Il Comitato “difendiamo i nostri figli” di Rovigo e l'Age di Rovigo.

17 luglio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Confartigianato Polesine 11 dicembre 2018

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento