MALTEMPO LENDINARA (ROVIGO) La conta dei danni è lunga. La Protezione civile all’opera fino a notte fonda. Operai già al lavoro di domenica per sistemare il tetto della chiesa di Ramodipalo 

Territorio flagellato

Uno dei due alberi caduti in piazza S. Sofia a Lendinara
Uno dei due alberi caduti in piazza S. Sofia a Lendinara
Uno dei due alberi caduti in piazza S. Sofia a Lendinara
L'albero caduto in via Duca D'Aosta a Lendinara
L'albero caduto in via Duca D'Aosta a Lendinara
I lavori di ripristino del tetto della Chiesa di Ramodipalo
I lavori di ripristino del tetto della Chiesa di Ramodipalo
I lavori di ripristino del tetto della Chiesa di Ramodipalo
I lavori di ripristino del tetto della Chiesa di Ramodipalo
I lavori di ripristino del tetto della Chiesa di Ramodipalo
Alberi sollevati da terra a Ramodipalo
I lavori di ripristino del tetto della Chiesa di Ramodipalo
Coppi volati come proiettili dalla Chiesa di Ramodipalo
I giochi dei bimbi sollevati dalla furia del vento dietro alla Chiesa di Ramodipalo
La Chiesa di Ramodipaolo
Coppi volati come proiettili dalla Chiesa di Ramodipalo
Coppi volati come proiettili dalla Chiesa di Ramodipalo
Lo scivolo dei giochi dei bimbi volato come un foglio di carta
L'albero caduto in via Garibaldi a Lendinara
L'albero caduto in via Garibaldi a Lendinara
Il Duomo di Santa Sofia a Lendinara
L'albero caduto in piazza S. Sofia a Lendinara sul cantiere della fontana
L'albero caduto in piazza S. Sofia a Lendinara sul cantiere della fontana
L'albero caduto nel parco Diritti dei Bambini di Lendinara
L'albero caduto nel parco Diritti dei Bambini di Lendinara
L'albero caduto nel parco Diritti dei Bambini di Lendinara
L'albero caduto nel parco Diritti dei Bambini di Lendinara
L'albero caduto nel parco Diritti dei Bambini di Lendinara
Riviera San Biagio di Lendinara
Riviera San Biagio di Lendinara
Riviera San Biagio di Lendinara
Anche in centro a Lendinara danni alle strutture
Anche in centro a Lendinara danni alle strutture
La Chiesa di Ramodipalo
Baccaglini VW locator

Minuti terribili a Lendinara con la tempesta Downburst che si è abbattuta soprattutto sul territorio comunale della città guidata da Luigi Viaro il 21 luglio a partire dalle 18.30 (LEGGI ARTICOLO). Vento con raffiche fino a 100 km orari, pioggia, grandine. Il giorno dopo ė tutto teso al recupero e ripristino della normalità 


Lendinara (Ro) - Le raffiche di vento orizzontali del Downburst, abbattutosi sul territorio di Lendinara, hanno lasciato alberi divelti, piante spezzate, allagamenti in casa. Scoperchiato il tetto della chiesa parrocchiale della frazione di Ramodipaolo. Messo a dura prova il secolare albero di San Rocco che ha subito dei danni. Subito è intervenuto il gruppo lendinarese dei volontari della Protezione civile, a supporto dei Vigili del fuoco e della polizia municipale. Sono rientrati a mezzanotte, nel giorno dell’esplosione del maltempo, il 21 luglio, dopo i tanti interventi effettuati per sistemare i danni che si sono verificati a partire dalle 18.30. 

Il sindaco Luigi Viaro è stato sempre al fianco di chi si è adoperato per la messa in sicurezza del territorio e chi si è reso disponibile col proprio lavoro a ripristinare la normalità.

Impressionante la furia del vento che si è scatenata a Ramodipalo, i coppi del tetto della Chiesa sono stati scagliati come proiettili sul terreno circostante, lo scivolo del parcogiochi riservato ai bimbi è decollato, la scaletta per salirci sopra è lievitata di alcuni centimetri. Squarciata anche la tenso struttura sul retro. Domenica 22 luglio gli operai erano già al lavoro per riparare il tetto della Chiesa, ditte del luogo che hanno sacrificato un giorno di festa per proteggere la struttura. Lodevole. 

Lendinara è stata colpita nel cuore proprio davanti al Duomo di Santa Sofia. Due gli alberi caduti, uno di essi ha parzialmente distrutto un’antica recinzione, l’altro ha invaso il cantiere che in queste settimane è stato allestito per ridare lustro alla piazza con una fontana meravigliosa. Paura anche in via Garibaldi e in via Duca D’Aosta in pieno centro a Lendinara. Due grossi alberi sono crollati, nel secondo caso ingenti i danni sulla recinzione.

Paura anche nell'area del parco giochi "Diritti dei Bambini", un grosso albero si rovesciato lambendo un orto di una abitazione privata.

 

 

22 luglio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

ebook baseball

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento