BASEBALL GIOVANILE UNDER 15 Per la 24esima edizione del torneo città di Rovigo successo dai Lions Nettuno in una finale senza storia. Quarti i padroni di casa

Al Nettuno il torneo città di Rovigo

Nettuno
Asia Tagliazucca miglior giocatrice del torneo premiata da Andrea Bimbatti
Lorenzo De Marchi del Rovigo miglior battitore
Serafin dell'Europa Baseball miglior lanciatore
Padova
Alpina Trieste
Rovigo
l’Europa
Bolzano
Montefiascone
Redipuglia
Baseball 730x90

I premi individuali sono andati a Serafin dell'Europa Baseball come miglior lanciatore, Lorenzo De Marchi del Rovigo come miglior battitore e Asia Tagliazucca miglior giocatrice del torneo del Bolzano.

Da venerdì prossimo la macchina organizzativa del Rovigo torna in azione con i due tornei Under 12 e Under 14 con la partecipazione di 10 squadre per oltre 200 atleti e tecnici e ben 30 gare in programma.

Un'edizione, questa del Torneo Città di Rovigo, che certamente mette le basi per ulteriori altri grandi eventi targati rossoblu.


 

ROVIGO - Il primo round del 24° torneo città di Rovigo ha già centrato il suo obiettivo. Nei primi tre giorni di gara dedicati agli under 15 tanto si è già registrato il successo che il club del presidente Boniolo si aspettava. 18 gare in 3 giorni (e si arriverà nel prossimo week end a ben 52 partite sul diamante di Via V. Veneto) per 8 squadre provenienti da tutta Italia: un gruppo di oltre 30 volontari dediti ad organizzare tutto nel migliore dei modi grazie alla collaborazione con il comune di Rovigo e la piscina comunale. Alla fine un vincitore, il Lions di Nettuno, ma tutti si sono sentiti partecipi di un'iniziativa che da 24 edizioni porta a Rovigo giovani da tutta Italia e da tutto il mondo. Infatti già da martedì prossimo una selezione Usa guidata da Pete Caliendo farà tappa nel capoluogo polesano per restare due giorni dove disputerà due gare. La prima con l'under 15 del Rovigo targata Itas - Adriatic Lng, l'altra con una selezione del Veneto appositamente allestita per l'occasione.

Alla presenza dell'assessore allo sport del comune di Rovigo Andrea Bimbatti, di Lorenzo Rossi per Itas, di Paolo Rondina storico coach dell'under 15 e Giulia Ferrari, giocatrice di A1 con Pianoro ma proveniente dal vivaio rodigino i premi sono andati per il settimo posto ex aequo a Montefiascone e Redipuglia, sesto il Bolzano, quinto l’Europa, quarto il Rovigo che ha perso la semifinale con Nettuno per 1 a 0, terzo Alpina Trieste con Padova secondo battuto per 9 a 1 dai Lions Nettuno in una finale senza storia.

I premi individuali sono andati a Serafin dell'Europa Baseball come miglior lanciatore, Lorenzo De Marchi del Rovigo come miglior battitore e Asia Tagliazucca miglior giocatrice del torneo del Bolzano.

 

 

29 luglio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Baccaglini VW locator

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento