SPORT LENDINARA (ROVIGO) TCHOUKBALL Agli europei junior di Castellanza (Va) tra gli azzurri anche diversi polesani. Vittoria Zanotto e Tommaso Zanotto campioni continentali con l’Italia

Atleti lendinaresi protagonisti

Tommaso Zanotto
Vittoria Zanotto
Giacomo Marangoni
Simone Mazzali
Anna Canal
Baccaglini VW locator

Lendinara c’è. Vittoria e Tommaso Zanotto sono tornati da Castellanza (Va) con il titolo di campioni d’Europa con la nazionale italiana di Tchoukball, titolo conquistato nella categoria M18 femminile ed Under 15 maschile. Simone Mazzali e Giacomo Marangoni con la nazionale M12 si sono classificati al quarto posto. 


LENDINARA (RO) - Si è appena concluso l’europeo junior di Tchoukball a Castellanza (Va) nelle categorie M18 maschile e femminile, M15 maschile e femminile ed M12 misto, e che ha visto anche degli atleti lendinaresi tra i convocati. Vittoria Zanotto, giocatrice e capitano dei Lendinara Wolves (squadra polesana in serie B) convocata in nazionale femminile M18, Tommaso Zanotto dei Lendinara Wolves e Phoenix (under 15 lendinarese) convocato in nazionale maschile M15, oltre a Simone Mazzali e Giacomo Marangoni dei Lendinara Eagles (squadra lendinarese under 15) convocati nella nazionale M12 mista.

Vittoria Zanotto, lendinarese classe 2001, ha militato nella nazionale M18 femminile che si è classificata al primo posto battendo la squadra francese in finale. “Era arrivato finalmente il momento di partire per questo European Tchoukball Championship di Castellanza 2018 – dice la Zanotto – tanto duro lavoro, sacrifici per allenarci tutte insieme, il tutto ripagato dalla gioia e soddisfazione mia, delle mie amiche e compagne e dei nostri allenatori per il titolo di campionesse d'Europa. Vincere questo europeo per me è stato sia una fine che un nuovo inizio: sono riuscita a coronare il sogno di vestire la maglia azzurra, e si è aperta una nuova visione su una strada che sale fino al cielo, verso obiettivi e sogni sempre più grandi. L'esperienza sicuramente mi ha dato tantissimo: emozioni, gioia, adrenalina, voglia di giocare e stare insieme, momenti di condivisione e fiducia, nelle mie compagne, nel giocare per loro e non con loro, ma soprattutto nelle mie capacità, uno degli anelli deboli della mia personalità sportiva”.

Anche Tommaso Zanotto, lendinarese classe 2004, è arrivato alla vetta dell’europeo battendo in finale la Germania. “Per me è stata la mia prima esperienza, una esperienza bellissima ed intensa – dice Zanotto – squadra e coach affiatatissimi. La finale contro la Germania non era scontata per questo eravamo molto ansiosi ma anche molto carichi. Porto a casa non solo una medaglia ma un bagaglio di amicizia e di ricordi e momenti vissuti con ragazzi meravigliosi: i ragazzi del tchoukball”. 

Simone Mazzali e Giacomo Marangoni con la nazionale M12 si sono classificati al quarto posto.  Anna Canal, classe 1999 e militante nella squadra lendinarese di serie A (i Celtics), è ora a Castellanza per gli europei senior dove giocherà con la nazionale B.

Questi giocatori si aggiungono alla lunga serie di atleti lendinaresi convocati in nazionale nelle varie categorie dal 2011 ad oggi che in varie occasioni si sono classificati ai vertici dei campionati europei e mondiali. 

 

9 agosto 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Strenne in Piazza Natale 2018

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento