LAVORO ROVIGO Appena varato e già carico di polemiche, il decreto Dignità porterà a fine mese al mancato rinnovo di almeno 25 contratti di lavoro

Avezzù: “Il decreto Stupidità colpisce anche in città”

Baccaglini VW locator
Ritornato dalle ferie, il presidente del consiglio comunale di Rovigo Paolo Avezzù ha già l’agenda ricca di appuntamenti. E’ intenzionato a trovare spazio per un incontro tra lavoratori, direzione aziendale e sindacati, per cercare di risolvere una criticità contrattuale per 25-30 lavoratori che non vedranno rinnovato il proprio contratto di lavoro a tempo determinato


ROVIGO - Ancora un attacco frontale del presidente del consiglio comunale di Rovigo Paolo Avezzù, Forza Italia, contro il governo giallo verde del Paese: “Grazie al decreto Stupidità a fine mese rimarranno a casa tra 25 e 30 lavoratori di una grossa azienda rodigina - commenta Avezzù facendo riferimento all’entrata in vigore del decreto Dignità del Governo - spero già la prossima settimana, anche se siamo a Ferragosto, di poter incontrare i sindacati e provare a trovare una soluzione con la proprietà, che conosco, e ben disposta ad investire a Rovigo”.

Paolo Avezzù è venuto a conoscenza della problematica relativa a questo gruppo di lavoratori a cui il titolare sarà costretto a non poter rinnovare i contratti a tempo determinato proprio per l’esposizione diretta della problematica da parte di 2 lavoratori dell’azienda.

La questione avrebbe a che fare con il concetto di prevedibilità delle commesse e della forza lavoro - commenta il presidente azzurro del consiglio comunale - e come ho approfondito in questi giorni tutto ciò che non è straordinario o imprevedibile non può godere di contratti a tempo determinato ripetuti. Nemmeno una assunzione per il periodo dei saldi di un negozio, per esempio, sarebbe possibile secondo il nuovo decreto Dignità perché, secondo il Governo, il periodo dei saldi è regolato da calendario regionale ed è un evento ripetitivo, quindi prevedibile”.

Ancora una volta questo Governo della Lega di Matteo Salvini e del Movimento 5 Stelle di Luigi di Maio offre un esempio di approssimazione, incapacità e pericolosità. Gli effetti di questo folle decreto legge li avremo anche nella nostra città di Rovigo, con 25 famiglie a cui mancherà uno stipendio, teniamocelo bene a mente la prossima volta che andremo in cabina elettorale”.
9 agosto 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

ebook baseball

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento