INCENDIO ROVIGO Intervento dei vigili del fuoco al bar Pedavena di piazza Vittorio Emanuele II. Distacco precauzionale dell’energia elettrica per un cospicuo numero di utenze

Fiamme al bar in piazza, blackout in centro

Fortunatamente l’intervento si è risolto con tanto disagio ma nessuna conseguenza seria. Intervento dei Vigili del fuoco in Pedavena in piazza Vittorio Emanuele II

ROVIGO - Dopo Gavello (LEGGI ARTICOLO) anche a Rovigo in centro storico, l’assorbimento di energia elettrica necessaria per ripararsi da una eccezionale ondata di caldo africano manda in fiamme un quadro di distribuzione dello storico bar Pedavena.
Immediato l’intervento dei vigili del fuoco di Rovigo che hanno dovuto staccare l’energia elettrica in tutta l’area coinvolgendo anche attività commerciali, studi ed abitazioni.
Sembra che l’incendio sia stato generato da un quadretto posto in prossimità di un motore frigo, chiamato per il caldo, ad un lavoro eccezionale in questi giorni.

Fortunatamente l’intervento si è risolto con tanto disagio ma nessuna conseguenza seria.
9 agosto 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Debutto positivo 

    ROVIGO SPORT FESTIVAL Prima serata con la presenza di Mike Maric scienziato e campione di apnea. Sul palco anche le squadre di basket

  • L’operazione Mito si è conclusa, tutti dentro

    FURTI E RAPINE ROVIGO Arrestato in Spagna l’ultimo componente della banda di rom che aveva messo a soqquadro il Polesine. Il lavoro certosino dei Carabinieri ha dato i suoi frutti

  • 22enne dopo l’incidente ne combina di tutti i colori, arrestato

    LENDINARA (RO) Coinvolto in un sinistro si rifiuta di sottoporsi agli accertamenti del caso ed aggredisce i Carabinieri. In auto aveva anche un coltello

  • Luciano Moggi: Bimbatti lo invita, per Avezzù è proprio inopportuno

    POLITICA ROVIGO Il presidente del consiglio comunale contro la partecipazione dell'ex manager della Juventus condannato per le vicende di Calciopoli ad un evento patrocinato da Panathlon e Coni

  • Nessun allarme Velutina 

    ROVIGO In questi giorni tanti cittadini hanno chiamato Vigili del fuoco ed Ulss per la presenza di vespe particolarmente grandi, sono dei normali calabroni 

  • E i vuoti a perdere aumentano

    ROVIGO Fabbricati deserti, un futuro di una città che si svuota anno dopo anno, eppure bisogna fare qualcosa. L’intervento dell’architetto Luigi Domenico Barbato

  • Evade dai domiciliari. E non è la prima volta

    CARABINIERI ROVIGO Controlli di Ferragosto dei militari dell’Arma che hanno dato dei frutti. Pizzicato per la seconda volta in pochi mesi un marocchino che non rispettava gli obblighi dell’Autorità giudiziaria