BASEBALL SOFTBALL ROVIGO Il presidente rossoblù Alessandro Boniolo analizza la stagione e novità per la festa del batti e corri in piazza Vittorio Emanuele II

Settembre di eventi non solo agonistici 

Alessandro Boniolo
Piazza Vittorio Emanuele II si prepara ad ospitare il Baseball Night
Il summer camp
Baseball 730x90

Il presidente del Baseball Softball Club Rovigo, Alessandro Boniolo, traccia un primo bilancio della stagione rossoblù. Tutto pronto per la 12esima edizione della "Baseball Night", in programma il 7 settembre. Sul palco di piazza Vittorio Emanuele II saliranno ben sei comici: Mattia Casarin, Davide Stefanato, Paolo Favaro, Veronica di Lillo e il duo Marco e Francesco. Graditi ospiti della serata i Tanto Par Ridare, 


ROVIGO - Settembre sarà mese di playoff per il Baseball Softball Club Rovigo. Ma anche dell’attesa 12esima “Baseball Night”, il grande evento del batti e corri in centro città, in programma il 7 settembre dalle 21. C’è già grande fermento in casa rossoblù.

Nel cuore di una stagione che sta regalando ottimi risultati sotto ogni punto di vista, tocca al presidente Alessandro Boniolo tracciare un primo bilancio. “La soddisfazione più grande è aver messo in campo ben 11 squadre. Una mole di attività che copre ogni singolo giorno della settimana. Tra palestre e diamante, il Baseball Softball Club Rovigo praticamente non si ferma mai per tutto l’anno – ricorda il numero uno – Tutte le squadre giovanili di baseball iscritte a campionati ufficiali hanno conquistato la qualificazione ai playoff. Non era mai successo, è motivo di grande orgoglio. A settembre giocheremo bene le nostre carte per rendere questa stagione ancora più speciale”.

I primi mesi dell’anno per il Baseball Softball Club Rovigo sono stati ricchi anche di successi non strettamente sportivi. Continua a raccogliere consensi il progetto “Parent School” dedicato ai genitori dei giovani atleti. Grazie alla collaborazione con Oxford School l’insegnamento dell’inglese ai ragazzi resta una priorità per la società rossoblù. Con il “Torneo Smile” e i due weekend della recente 24esima edizione del Torneo “Città di Rovigo”, il Baseball Softball Club Rovigo ha fatto centro anche dal punto di vista organizzativo, richiamando sul diamante di via Vittorio Veneto squadre da tutto il Nord Italia. “Nei mesi estivi si è intensificata come sempre la collaborazione con le scuole – aggiunge Boniolo – Anche il Summer Camp è pienamente riuscito: 60 i giovani protagonisti di un’iniziativa più attenta alla qualità dell’offerta che ai grandi numeri, in grado di valorizzare non solo lo sport ma anche l’aspetto sociale ed educativo dello stare insieme”.

Sulla base di questi presupposti, il futuro del Baseball Softball Club Rovigo non può che essere roseo. E anche ricco di spettacolo e divertimento. Il 7 settembre torna infatti l’attesissima “Baseball Night”, giunta alla 12esima edizione. Rinnovato il format della serata che regalerà risate e intrattenimento dalle 21 alle 24. Sul palco di piazza Vittorio Emanuele II saliranno ben sei comici: Mattia Casarin, Davide Stefanato, Paolo Favaro, Veronica di Lillo e il duo Marco e Francesco. Graditi ospiti della serata i Tanto Par Ridare, mattatori di tante “Baseball Night” passate. Ma sarà anche e soprattutto la notte che presenterà alla città l’intero universo rodigino del batti e corri, con la sfilata sul palco di tutte le formazioni del Baseball Softball Club Rovigo e degli sponsor che ogni giorno sostengono le attività della società.

Settembre potrebbe anche essere il mese della definitiva chiusura dell’iter per il completamento dei lavori al campo di via Vittorio Veneto. “Sembra che in fondo al tunnel si riesca a intravedere la luce – commenta Boniolo – Speriamo che entro il prossimo mese arrivi l’approvazione della convenzione che ci autorizza a chiudere i lavori grazie al contributo della Fondazione Cariparo”.

 

 

 

12 agosto 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

TedxRovigo