SICUREZZA SAN MARTINO DI VENEZZE Chiedeva un po' d'acqua, entrava in casa per rubare. L'ultimo fatto è avvenuto lo scorso 29 luglio ai danni di una anziana di 85 anni. La rumena 22enne le aveva sfilato la collana d’oro ed era fuggita

I carabinieri incastrano la ladra che ruba le collane agli anziani

Baccaglini VW locator
I carabinieri di San Martino di Venezze sono riusciti a risalire all’autrice del furto grazie alla precisa descrizione della vittima. Si tratta di una rumena già nota alle forze dell’ordine e senza fissa dimora che è stata denunciata in stato di libertà per furto aggravato


SAN MARTINO DI VENEZZE (Rovigo) - E’ stata denunciata in stato di libertà all’autorità giudiziaria la giovane rumena 22enne che lo scorso 29 luglio aveva rubato una collana d’oro del valore di 3mila euro ad un’anziana signora. Le indagini serrate dei carabinieri di San Martino di Venezze hanno permesso di risalire all’identità della rumena che a fine luglio aveva suonato al campanello di un’85enne chiedendo se poteva avere una bottiglia d’acqua.

Il buon cuore dell’anziana aveva prevalso sull’attenzione, forse ingannata dall’età della ragazza e forse dall’aspetto innocuo. Una volta entrata in casa e sorseggiato il bicchiere d’acqua, la rumena, abbracciando la signora, per ringraziarla, riusciva a sfilarle la collana e a fuggire. Immediata la denuncia ai carabinieri che, grazie anche alla precisa descrizione della vittima, sono riusciti a risalire alla rumena, senza fissa dimora e già nota alle forze dell’ordine e a denunciarla per furto aggravato.
14 agosto 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

ebook baseball

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento