MOTORI PAPOZZE (ROVIGO) Domenica 16 settembre si terrà il secondo raduno di auto storiche e sportive “Un viaggio nel Delta”

Un bel giro nel Delta sulle auto d’epoca

Confartigianato evento 21 novembre 2018

60 km tra le strade del Delta e che hanno segnato la storia dell’automobilismo polesano: è il percorso che affronteranno gli automobilisti di auto storiche e sportive al secondo raduno “Un viaggio nel Delta” organizzato da Ematoma Racing


PAPOZZE (RO) - Ematoma Racing in collaborazione con la Polisportiva 2009, AdriaRally Fanclub, Segni d’Arte biblioteca comunale di Papozze, Alta di Adria, con il patrocinio del Comune di Papozze, Adria, Villanova Marchesana e dei comuni di Gavello e Crespino, organizza il secondo raduno di auto storiche e sportive “Un viaggio nel Delta”.

Domenica 16 settembre si comincia da piazza Libertà a Papozze e le iscrizioni per il raduno saranno aperte dalle ore 8.30 alle 10. In concomitanza con il raduno ci sarà un altro grande evento che coinvolgerà tutta la provincia di Rovigo: la nascita dell’Abarth Club delegazione Bassopolesine e sarà presente l’Abarth Club di Belluno. Durante tutta la giornata sarà possibile iscriversi all’esclusivo Club dello Scorpione, delegazione del Bassopolesine.

Il raduno prevede un viaggio di circa 60 chilometri tra le meraviglie del Delta lungo le strade della storia dell’automobilismo polesano. Partendo da Papozze si andrà verso la Città di Adria, dove ha vissuto Arnaldo Cavallari, il papà del Rallysmo italiano. Quattro volte campione d’Italia ed un quinto titolo nella categoria Rally internazionale Granturismo.

Qui ad Adria ci sarà una prima tappa presso l’azienda vitivinicola La Mainarda a Bellombra dove immersi nel verde attende gli ospiti un delizioso buffet. Il viaggio prosegue quindi per le strade che dal 1984 al 1997 hanno fatto la storia del Rally del Pane.

Si percorrerà il tragitto di una delle prove speciali che passa per i comuni di Adria, Villanova Marchesana e Gavello, città natale di Ugo Zagato,celeberrimo carrozziere di Alfa Romeo, Lancia, Ferrari, Maserati, Aston Martin ed Abarth.

Terminata l’ebrezza della prova speciale nel territorio di Crespino si potrà far visita alla collezione privata dello specialissimo garage del signor Marzolla e si procederà verso il Museo delle acque per terminare con porchetta e vino per tutti. Per il pranzo si ritorna a Papozze seguendo l’argine sinistro del Po e raggiungendo il Palazzetto dello sport per la conviviale.

Non mancheranno le occasioni per stare insieme e vincere, tramite estrazione, una notte a scelta per due persone in una struttura in Toscana in concomitanza del nono Tuscan Rewind che si svolgerà dal 23 al 25 novembre.

 

 

10 settembre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

ebook baseball

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento