Condividi la notizia

Il silenzio assenso di Massimo Bergamin

POLITICA ROVIGO Maggioranza in fibrillazione dopo lo sconvolgente comportamento del primo cittadino alla cena per i 20 anni del centro commerciale La Fattoria

0
E’ intervenuto in qualità di sindaco del comune capoluogo accompagnato dal suo assessore al commercio e dal presidente del consiglio comunale. Nell’esercizio della sua funzione di primo cittadino non ha proferito parola, si è fatto consigliare di prendere a calci nel sedere i suoi dipendenti del Comune che da un anno e mezzo a questa parte stanno tardando a dare il permesso a costruire all’ampliamento del centro commerciale. Chi tace acconsente, si dice, chissà…
Articolo di Sabato 22 Settembre 2018

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it