MOTORI ROVIGO Il pilota di Este, portacolori di Irontech Motorsport, assieme al polesano Barison, chiude la stagione 2018 con un ottimo secondo posto di classe

Scettri firma il terzo podio al Bassano

Baccaglini VW locator

 Un'annata da incorniciare per Scettri che, al secondo anno di attività di Irontech Motorsport, porta a tre i trofei archiviati in bacheca: terzo al Piancavallo, secondo al Città di Scorzè ed al recente Città di Bassano. Al suo fianco il navigatore polesano Michele Barison


Ospedaletto Euganeo (Pd) – Non poteva chiudersi in modo migliore la stagione agonistica 2018 di Valerio Scettri e di Irontech Motorsport.

Il pilota di Este, affiancato dal polesano Michele Barison, conclude un'edizione del Rally Città di Bassano, da record, salendo sul secondo gradino del podio, in classe A7, alla guida dell'intramontabile Renault Clio Williams gruppo A.

Un'annata da incorniciare per Scettri che, al secondo anno di attività di Irontech Motorsport, porta a tre i trofei archiviati in bacheca: terzo al Piancavallo, secondo al Città di Scorzè ed al recente Città di Bassano.

Dopo due ritiri consecutivi, sulle speciali vicentine, il portacolori del sodalizio patavino è quindi riuscito nell'intento di sfatare anche questo tabù, portando a termine una trasferta rivelatasi decisamente selettiva: in classe A7, infatti, a fronte dei tre arrivati sono stati ben sei gli equipaggi che hanno dovuto alzare bandiera bianca, a confermare la durezza del percorso di gara.

Pronti, via e sulle prime due speciali di apertura, “Valstagna” e “Marcesina”, Scettri parte eccessivamente contratto, insediandosi ai piedi del podio, con la possibilità di mettere nel mirino il terzo posto.

Al tradizionale giro di boa l'alfiere di Irontech Motorsport viaggia, saldamente, in quarta posizione, con un margine di oltre un minuto sul primo dei diretti inseguitori e con il gradino più basso del podio ancora alla portata.

Il secondo passaggio a “Valstagna” rivoluziona la classifica, con Scettri che stacca il secondo tempo, a 9”8 dalla migliore prestazione, e si mette in caccia al leader Farronato.

A “Marcesina” arriva un altro secondo parziale, per soli 3”, mentre sulla successiva “Laverda” la Renault Clio Williams bianconera mette le proprie ruote davanti a tutti, ora la vetta è distante solamente una decina di secondi. Con la sola “Monte Corno” da affrontare ci si gioca il tutto per tutto ma, al controllo stop, l'atestino chiude secondo, a 4”6.

Un risultato che conferma i progressi mostrati nel corso di questa stagione, congedando nel migliore dei modi la francesina da rally, in attesa di riprendere l'attività nel 2019.

“Siamo arrivati alla fine di questo Bassano con un ottimo risultato – racconta Scettri – e ne siamo ampiamente soddisfatti. Potevamo fare meglio in avvio ma, semplicemente, non ero con la testa in abitacolo. L'affiatamento con Michele cresce a vista d'occhio. Vettura e team al top. Il percorso di questa edizione è stato meraviglioso, non c'era una prova speciale che fosse brutta. Ora è il momento di far riposare la nostra Renault Clio Williams. Ha dato tanto quest'anno ed è giusto che si meriti le sue vacanze. Dal canto nostro ci piacerebbe essere nuovamente della partita al Prealpi Master Show, su una vettura di prima fascia, per chiudere nel migliore dei modi una stagione, per noi, ad altissimo livello. Ce la faremo? Dipende tutto dagli impegni lavorativi. La voglia sicuramente c'è ma, ad oggi, non possiamo fare programmi.”

  

 

2 ottobre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • A Cividale Mancin, secondo, ipoteca il Tivm

    MOTORI ROVIGO Il pilota di Rivà, nell'appuntamento friulano, ritrova lo smalto dei tempi migliori, e chiude alle spalle del locale Grudina, incassando punti pesanti in ottica campionato

  • A Como Mondin si gioca l'intera stagione

    MOTORI ROVIGO L'ultimo e decisivo atto del campionato Italiano Wrc vedrà il pilota di Adria, alla guida della Citroen Saxo gruppo A, impegnato in uno scontro senza domani con Ivan Stival

  • Un augurio per la gara di Domenica 

    MOTORI PORTO VIRO (ROVIGO) Mirko Zappon pilota semiprofessionista classificatosi al primo posto nella Coppa Italia Velocità, categoria under 30, ricevuto in Comune

  • Il Sebino è un autentico calvario per Crosara

    MOTORI ROVIGO Il pilota di Cavarzere, con al proprio fianco il polesano Luca Roccato, è protagonista di un weekend denso di problemi tecnici e fisici, alzando bandiera bianca sul finale

  • Un quarto posto che non soddisfa

    MOTORI ROVIGO Il pilota di Cavarzere, affiancato dal bottrighese Tiziano Baldan, chiude ai piedi del podio, sulle rive del Lago d'Iseo, consapevole di non aver dato il massimo

  • Longhin al Sebino con il polesano Baldan

    MOTORI ROVIGO Il pilota di Cavarzere, che per l'occasione sarà navigato dal bottrighese Tiziano Baldan, sarà della partita, con la consueta Peugeot 106, sulle rive del Lago d'Iseo

  • Scettri, al Bassano, con Barison al suo fianco

    MOTORI ROVIGO Il pilota di Este, portacolori di Irontech Motorsport, assieme al polesano Barison si prepara ad affrontare una delle edizioni più combattute del “Mundialito Triveneto”

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento