CULTURA ROVIGO Da martedì 16 a sabato 20 ottobre in Pescheria Nuova a Rovigo l’artista rodigina espone “Passioni…un itinerario artistico di emozioni”. Eventi ogni giorno: concerti, libri e poesie 

Le opere pittoriche di Stefania Schiesaro fulcro di una rassegna 

Baccaglini VW locator

Una carrellata di 70 opere pittoriche alla quale gireranno attorno diversi appuntamenti inerenti la pittura, la scrittura, la poesia, la musica, il canto si potranno ammirare in Pescheria Nuova a Rovigo da martedì 16 a sabato 20 ottobre con l’esposizione “Passioni…un itinerario artistico di emozioni” ideata da Stefania Schiesaro 



ROVIGO - Nel 1998 Stefania Schiesaro iniziava il suo percorso artistico, con le prime poesie ed i primi acquerelli sul tema dei quattro elementi.

Ora, a segnare la tappa dei 20 anni, una mostra importante dal 16 al 20 ottobre, con circa 70 opere disposte nei due piani della Pescheria Nuova di Rovigo, dai primi acquerelli, alle opere più significative dei primi anni, fino ad arrivare all’ultima produzione del tutto inedita dal 2008 al 2018.

La carrellata di opere pittoriche, però, farà solo da cornice ai nove eventi organizzati nelle cinque giornate concesse nell’ambito della 536ª Fiera d’Ottobre di Rovigo. Ogni pomeriggio e ogni sera, infatti, si susseguiranno nuovi interventi con nuovi protagonisti. “Il mio desiderio - afferma Schiesaro - è di organizzare questo evento come una grande festa, in cui gli amici e gli amici degli amici possono partecipare con le loro passioni, per chi vuole emozionare e per chi vuole emozionarsi”.

Passioni ed emozioni, quindi, le parole chiave nel titolo della mostra, a sottolineare un insieme di amici con la passione per la pittura, la scrittura, la poesia, la musica, il canto. Un grande coro di voci diverse a formare tante emozioni in un unico assolo, vibrante di passione.

Il percorso di Stefania Schiesaro è iniziato con una prima mostra nel 1999 con l’approvazione di Gabbris Ferrari e la presentazione di Sergio Garbato e che è proseguito con diverse esposizioni, fino ad arrivare a partecipare alla Biennale Internazionale d’arte di Roma nel 2006, dopo due mostre visitate da Vittorio Sgarbi. In 20 anni il percorso artistico ha avuto delle pause, ma non si è mai davvero fermato, raggiungendo un altro traguardo con la pubblicazione del proprio libro “Rinascite… l’Acqua e gli altri elementi” pubblicato da Galiverna editore nel 2015.

Da martedì 16 a sabato 20 ottobre faranno parte di questo coro il 16 ottobre Stefania Schiesaro con le sue opere pittoriche ed il libro “Rinascite… l’acqua e gli altri elementi” con Alessandra Tozzi (arpa celtica) e Irene Lissandrin (voce) Claudia Lapolla (violino) e Daniela Mastrandrea (pianoforte); quest’ultime due saranno presenti il 17 con “Fluide risonanze” (musiche di Daniela Mastrandrea) Marika Zago e Fabio Faggion con il libro “Il manuale dei tuoi perchè”; giovedì 18 Flavia Altieri con il libro “La scatola chiusa” Alberto Cristini con il libro “Poesie del giorno prima” con Alessia Bruno (violoncello); venerdì 19 Natale Luzzagni con il libro “Tanto vale vivere” presentato da Stefano Valentini (Direttore della Nuova Tribuna letteraria); Laura Begossi (flauto traverso) e Silvia Martinelli (danzatrice) con musiche e danze dal classico, all’orientale al tribal; sabato 20 Angioletta Masiero con il libro “Tango del Burligiù” con Walter Sigolo (fisarmonica) e Marco Dainese (viola) ed infine Grazia Previato  con i libri “I colori di un’idea” e “Un pettirosso per gioco". 

9 ottobre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

DOMINA fuori tutto

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento