RUGBY SERIE C Il Frassinelle (Rovigo) in vista del campionato si rinforza con l’ingresso di Paride Lupato ex Badia e Cus Verona

Dopo un anno di stop riparte con i Galletti

Paride Lupato
Baccaglini VW locator

Paride Lupato è un nuovo giocatore del Frassinelle. Coach Marco Fenzi: “Ci darà una grossa mano nel settore degli avanti rinforzandolo ulteriormente dopo gli arrivi di Zerbinati e Galasso”. 


FRASSINELLE (RO) - Manca ormai poco alla partenza del campionato di Serie C Regionale, prevista per Domenica 14 Ottobre.

La prima squadra del Rugby Frassinelle sarà impegnata nell’ostica trasferta di Silea, contro il Rugby Amatori Silea con inizio alle ore 14.30.

Tuttavia la rosa si rinforza ulteriormente con il nuovo arrivo dal Rugby Badia di Paride Lupato. Classe 1994, 198 cm per 105 kg, il nuovo arrivato andrà a rinforzare ulteriormente un settore, quello degli avanti, che certamente saprà farsi rispettare da tutti gli avversari che incrocerà nel corso dell’anno.

Paride, che nella vita privata è diplomato in Tecnica agraria,  gestisce insieme alla famiglia un’azienda agricola biologica.

Felice di essere approdato a Frassinelle, dove ritrova diversi suoi compagni con i quali ha giocato a Badia, afferma di se: “Ho iniziato a giocare a rugby molto tardi, all’età di 18 anni. La mia prima società è stata Badia dove ho fatto un anno di giovanile in Under 18. Poi ho avuto l’opportunità di svolgere un anno al Cus Verona, dove mi allenavo con la prima squadra che militava in serie A e con la quale ho fatto il mio primo debutto in quella categoria. L’anno successivo sono tornato a Badia dove ho vissuto bei momenti, come la promozione in serie A del 2016. Dopo un anno di stop mi mancava il rugby e l’ambiente che offre, e quindi la mia scelta è ricaduta sul Frassinelle dove non mancano ottimi risultati e un buonissimo gruppo.”

Decisamente entusiasta coach Marco Fenzi, fresco vincitore del torneo Memorial Remigio Barbierato: “Paride è un ragazzo che conosco molto bene e che stimo, avendo avuto modo di allenarlo a Badia. Sicuramente ci darà una grossa mano nel settore degli avanti rinforzandolo ulteriormente dopo gli arrivi di Zerbinati e Galasso. Quest’anno credo che la rosa a mia disposizione sia molto competitiva e che non ci manchi nulla per fare bene. Non vedo l’ora di iniziare!”

 

 

 

11 ottobre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento