OCCHIOBELLO (ROVIGO) Un’auto nuova ai servizi sociali grazie al contributo di sedici sponsor

Gesto di sensibilità verso il territorio

DOMINA fuori tutto
La convenzione fra il Comune e Pmg Italia prevede che il mezzo resterà in comodato d’uso per quattro anni ai servizi sociali, i costi del carburante saranno a carico dell’ente, invece Pmg Italia garantirà bollo e assicurazione.

OCCHIOBELLO (RO) - Non solo un investimento commerciale, ma un gesto di sensibilità verso il territorio e il disagio di alcune fasce della popolazione. Il sindaco Daniele Chiarioni ha ringraziato i sedici sponsor locali che venerdì 12 ottobre mattina erano presenti alla consegna della Fiat punto, mezzo che Pmg Italia ha messo a disposizione dei servizi sociali per un’iniziativa di mobilità garantita. L’auto sarà utilizzata dagli operatori comunali, per lo più ragazzi del servizio civile, per l’accompagnamento di anziani o cittadini con problemi motori a visite, strutture di cura, uffici.

“Possiamo dare continuità a un servizio consolidato di cui c’è un reale bisogno perché sono in aumento le persone sole che si rivolgono a noi - ha detto l’assessore ai servizi sociali Laura Pasquini -, il sostegno dei privati è ancor più da apprezzare in un momento di difficoltà economica generale per tutte le aziende”.
Per Pmg Italia, Claudio Baretta e Marco Accorsi hanno ringraziato le ditte, a cui sono andati attestati di partecipazione all’iniziativa di responsabilità sociale.



 
12 ottobre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Baccaglini VW locator

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento