COMUNE FRATTA POLESINE (ROVIGO) L’assessore Matteo Prini lascia la carica all’ingegnere Bellesia che avrà i referati di Lavori e servizi pubblici, Urbanistica ed edilizia privata, società partecipate, Ambiente e paesaggio, Associazioni e Servizi informati

Nuovo super assessore Mario Bellesia

DOMINA fuori tutto
Bellesia è stato chiamato in giunta a seguire opere e urbanistica, mentre Prini resterà consigliere comunale

FRATTA  POLESINE (RO) - Arriva il "papà della Valdastico" nella giunta comunale di Fratta Polesine. Si tratta di Mario Bellesia che ha ricevuto l’incarico di assessore dopo le dimissioni di Matteo Prini. 
Nato e vissuto a Fratta, Bellesia, che vive da tempo a Rovigo, a dicembre compirà 61 anni e vanta due esperienze in consiglio comunale: negli anni Ottanta nella squadra di centrodestra che aveva come capolista Adriano Azzi, dal 2012 al 2017 come capogruppo, candidato sindaco sconfitto, di Insieme per Fratta.

II neo assessore, che ha già iniziato il suo incarico, avrà come referati Lavori e Servizi pubblici, Urbanistica ed edilizia privata, società partecipate, Ambiente e paesaggio, Associazioni e Servizi informatici. Lo Sport, invece, è stato passato al vicesindaco Alessandro Baldo, coadiuvato dal consigliere con delega Mirko Zerbinati. Prini resterà consigliere comunale e così la maggioranza passa da otto a nove unità, anche se Bellesia non avrà diritto.

 
12 ottobre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Baccaglini VW locator

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento