COMUNE PORTO VIRO (ROVIGO) Il coordinatore comunale di Forza Italia Enrico Bonafè evidenzia come il sindaco non abbia concretizzato quanto dichiarato in merito alle strade e al loro rifacimento 

"Il problema degli asfalti rimane importate, nonostante le dichiarazioni di Veronese"

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento
Tanti annunci ma pochi asfalti nel comune di Porto Viro: per il coordinatore comunale di Forza Italia Enrico Bonafè il sindaco Maura Veronese sta “facendo notare la sua inadeguatezza e la sua mancanza di buon senso, non solo nell’amministrare, ma anche nel rapporto con la cittadinanza”

PORTO VIRO (RO) - Da mesi attendono ancora di essere asfaltate le strade comunali della città di Porto Viro. A farlo presente è il coordinatore comunale di Forza Italia Enrico Bonafè che ricorda come da giugno quando il sindaco Maura Veronese aveva annunciato gli asfalti alla fine “si sono fatte delle figuracce colossali”.

Via Dosso è ancora da asfaltare, a distanza di tre mesi, e corso Risorgimento ha visto un timido intervento di circa 500 metri su di un totale di oltre 3 chilometri. - spiega Bonafè - Sempre in tre mesi. Poi, il 31 luglio le cose cambiano, e l’inizio dei lavori di via Dosso, compreso il rifacimento della rotonda, si sposta a settembre, cosa che come abbiamo visto, non è ancora stata mantenuta.

Via Torino secondo Bonafè è l’emblema del dissesto stradale portovirese: “Tra i vari annunci per questa via, ricordiamo quello del 2 agosto scorso, nel quale, scrive la sindaca, ‘è presumibile quindi che dopo ferragosto si inizino i lavori’. Ovviamente, anche qui non si è ancora visto nulla. La figuraccia non le basta e rincara la dose, solo due settimane dopo. ‘A settembre – ha dichiarato – avranno finalmente inizio i lavori di asfaltatura di via Torino’. Finalmente! E invece niente. Ancora una volta. Nel frattempo, i consiglieri di minoranza sorvegliano l’operato dell’amministrazione e fanno notare questi continui ritardi. Eppure la sindaca ritiene di aver ragione e, senza alcun motivo pratico, incolpa loro di asfaltature che lei stessa ha promesso ormai troppe volte”. 

L’auspicio è che gli asfalti vengano completati: “Tuttavia, quello che emerge è una continua e pesante insistenza della sindaca a volersi nascondere dietro a un dito. Come se i cittadini non vedessero i continui ritardi e non le rispondessero a tono, già da qualche tempo, facendole notare la sua inadeguatezza e la sua mancanza di buon senso, non solo nell’amministrare, ma anche nel rapporto con la cittadinanza. Eppure non si smentisce: il primo ottobre scorso ha fatto un altro, l’ennesimo, annuncio sull’inizio dei lavori. Ormai, l’abbiamo capito, è un vizio. Consigliamo quindi alla sindaca di affiggere fuori dal palazzo comunale, un cartello con scritto “Domani si asfalta”, cosicché nessun portovirese abbia a sollevare critiche”.

 
13 ottobre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

ebook baseball

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento