MOBILITA’ ROVIGO Il Comune ha siglato un protocollo con Enel X Mobility Srl, che prevede l'installazione di 12 postazioni per ricaricare i veicoli alimentati ad elettricità

Le prime 12 colonnine per la ricarica elettrica in città 

Strenne in Piazza Natale 2018

In città arriva l'alimentazione elettrica delle auto con lo scopo di ridurre l'inquinamento sia atmosferico che acustico: la giunta ha infatti approvato la delibera per la sigla di un protocollo con Enel X Mobility Srl per l’installazione di 12 colonnine 



ROVIGO - Ospedale, Piazza D'Armi, Multipiano, Piazza Matteotti, via Viernheim, Censer, Commenda (polo scolastico sportivo), piazza Boara Polesine, Piazza Borsea, Piazza Grignano Polesine, Piscina e Zona Commerciale Rovigo Sud. Questi sono i 12 luoghi in cui verranno installate sei colonnine per ricaricare i veicoli elettrici da Enel × Mobility Srl per il quale il comune di Rovigo ha siglato un protocollo. 

“L’Enel - si legge nella delibera - su incarico del governo, sta lavorando ad un progetto di elettro-mobilità con l'installazione, nel nostro territorio di 12 ricariche elettriche totali. La spesa sarà tutta a carico di Enel e il Comune metterà a disposizione gli spazi richiesti”. La durata della concessione sarà di otto anni rinnovabili. La mobilità elettrica presenta grandi potenzialità in termini di riduzione dell'inquinamento sia atmosferico che acustico e offre la possibilità di numerose applicazioni a livello cittadino, tra le quali la mobilità privata su due e quattro ruote, il trasporto pubblico, la logistica, la gestione delle flotte.

Rovigo quindi fa un passo avanti per quanto riguarda l'alimentazione elettrica delle auto, con l’auspicio che i rodigini acquistino sempre più auto elettriche per poter usufruire di questo servizio e rendere la città un posto più vivibile e contribuire a ridurre l’inquinamento. 

13 ottobre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

DOMINA fuori tutto

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento