CULTURA ROVIGO Appuntamento dal 3 novembre con eventi e spettacoli durante tutti i sabati del mese di novembre grazie all’iniziativa “Città Segreta – storie, cronache, leggende della Rovigo del 1500”

I segreti della città, quattro pomeriggi per scoprirli

Confartigianato evento 21 novembre 2018
Rovigo città segreta: piazze e vie del centro per quattro sabati saranno animate per scoprire le storie meno conosciute di Rovigo

ROVIGO - Ogni sabato di novembre un evento: dalla caccia al mistero per adulti e bambini, alla visita teatralizzata attraverso le sale espositive della mostra Arte e Magia, alle rievocazioni storiche per ricercare, negli angoli oscuri della città le tracce delle “segnaresse”, le cui storie si perdono nel passato della Rovigo del Cinquecento.

Ad illustrare i dettagli del progetto “Città segreta – storie, cronache, leggende della Rovigo del 1500” sono state le ideatrici Giorgia Businaro e Giovanna Pizzo, con l’aiuto di Marco Bressanin presidente Pro Loco città di Rovigo, Nicola Temporin, Silvia Palugan e Sara Surico della società Pop Out Srl di Rovigo.

La prima edizione del progetto ha permesso di realizzare la pubblicazione “Città segreta - Storie, cronache, leggende nella Rovigo del Cinquecento” ricevendo un gradito quanto inaspettato consenso da parte della cittadinanza, che ha dimostrato grande curiosità per la riscoperta di vicende storiche cittadine meno conosciute e legate sia a edifici e luoghi di quell’epoca, ancora esistenti o del tutto perduti, sia alle disavventure di tante donne che qui hanno vissuto. Una attenzione, quella dei rodigini, dietro la quale si cela un forte attaccamento alla propria città. 

La rassegna di novembre “Rovigo, città segreta”, che ha ricevuto il patrocinio del Comune di Rovigo, ed è collegata al festival “Veneto. Spettacoli di Mistero” promosso dalla Regione del Veneto e dall’unione delle Pro Loco, è nata dalla positiva sinergia tra diversi soggetti che operano nella città di Rovigo, con l’obiettivo di valorizzare e favorire la nascita di azioni che concorrano a rivitalizzare il centro storico. Le attività consentiranno di attirare nuovamente l’attenzione della comunità rodigina e dei turisti che giungono in città per visitare la mostra ospitata presso Palazzo Roverella, e di ricercare nuovi punti di vista per conoscere storie insolite di uomini e donne vissuti in città nel passato. Grazie a questi appuntamenti si restituiranno a palazzi e monumenti l’importanza e il ruolo che avevano nel Cinquecento, presentando le vicende che al loro interno si svolsero. I temi degli eventi si collegano inoltre alle prestigiose opere ospitate a Palazzo Roverella in occasione della mostra Arte e Magia. Il fascino dell’esoterismo in Europa, creando un ampio e significativo percorso per approfondire la tematica del femminile a partire da quanto accaduto a Rovigo. 

Decisiva è stata la partecipazione della Pro loco città di Rovigo che, come gli altri promotori, ha l’obiettivo di sostenere e rilanciare il centro storico cittadino che vive purtroppo un momento di difficoltà, come accade in tante altre parti del Paese. 
Si tratta di una dimostrazione di come, attraverso la collaborazione fattiva, sia possibile attivare progetti che contribuiscano ad animare la città.

“Aggregare i cittadini all’interno degli spazi storici della nostra città, che altrimenti rischia l’abbandono, è una delle finalità che il progetto “Città segreta” si è dato fin dal principio. Eventi culturali come quelli ideati - concludono Businaro e Pizzo - potranno ridare al centro storico il proprio ruolo di animazione culturale, di aggregazione sociale, ma anche fornire una nuova chiave di lettura del patrimonio storico, per gli aspetti inediti e inusuali ad esso legati. Tutto ciò senza trascurare le positive ricadute che appuntamenti come questi possono rivestire per gli esercizi commerciali.”

L’iniziativa entrerà nel vivo a partire da sabato 3 novembre alle 18.15 sul tema Streghe e mistero tra le vie di Rovigo; sabato 10 novembre alle ore 17 a Palazzo Roverella Armonie femminili e visioni simboliche alla scoperta della femme fatale; sabato 17 novembre alle ore 18.15 Streghe e mistero tra le vie di Rovigo ed infine sabato 24 alle ore 16.30 per le vie del centro storico Arcana Mundi, il segreto dei cancelli occulti. 
31 ottobre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

ebook baseball

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento