MUSICA ADRIA (ROVIGO) Le musiche di Tiziano Bedetti, primo compositore italiano, sono state eseguire per la prima volta al Museo di Sviatoslav Richter a Mosca 

Le composizioni di Bedetti suonate nella casa del pianista leggendario 

Baccaglini VW locator

Le musiche di Tiziano Bedetti diventano un documentario al Museo Pushkin delle Belle Arti di Mosca con l’interpretazione delle musiche dalla flautista Natalia Zhukova e dalla pianista Valera Esaulenko  



ADRIA (RO) - Le musiche dell’adriese Tiziano Bedetti sono state eseguite in Russia alla Casa del celebre pianista Sviatoslav Richter, ora divenuta una sezione del famoso museo Pushkin delle Belle Arti di Mosca. 

L’autore adriese è il primo italiano che viene eseguito alla Memorial House di Richter sul pianoforte appartenuto al grande maestro russo che in vita, non ha mai concesso permessi di effettuare registrazioni o riprese nella sua abitazione; con un nullaosta in via eccezionale rilasciato dalle autorità di Mosca, è stato girato un documentario dal regista e fotografo russo Igor Chekin e prodotto da Classica Plus che ha ripreso tra l’altro l’esecuzione della Fuga e della Partita in D di Bedetti intepretate dalla flautista Natalia Zhukova e dalla pianista Valera Esaulenko che hanno inoltre spiegato il linguaggio musicale del compositore. 

L’autore adriese ricorda con grande emozione di avere avuto la fortuna di ascoltare Sviatoslav Richter in uno dei suoi ultimi concerti tenuti in Italia nel 1992, considerato tra i pianisti leggendari che hanno fatto la storia della musica e, quindi si è sentito molto onorato di questa particolare circostanza e ha ringraziato le musiciste, il regista e chi ha reso possibile la realizzazione di questa produzione. Nell’occasione, sono state commissionate a Bedetti dalle musiciste russe, delle nuove composizioni che verranno presto programmate in concerto.

Le prossime esecuzioni di musiche di Bedetti saranno l’11 novembre a Livorno con il Duo Armonico (Fabrizia Dalpiaz alla chitarra e Roberto Caberlotto alla fisarmonica), il 20 novembre a Pisino d’Istria (con Valentina Pacini al violino e Stefano Cascioli al pianoforte), il 25 novembre ad Asti con il Duo Dissonance (Roberto Caberlotto e Gilberto Meneghin).

5 novembre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

ebook baseball

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento