AMBIENTE CRESPINO E GAVELLO (ROVIGO) Moria di pesci nello scolo di via Aguiaro. La segnalazione. L'ipotesi del sindaco di Crespino Angela Zambelli

Distesa di pesci morti

Baccaglini VW Service

Sarà il caso di fare luce su questo ennesimo episodio di moria di pesci. Accade tra Gavello e Crespino, e c’è chi continua anche a pescare



CRESPINO - GAVELLO (RO) - L’allarme lo lancia una nostra lettrice, preoccupata soprattutto dal fatto che in quello scolo c’è anche chi continua a pescare nonostante lo spettacolo di martedì 5 novembre. 

Non è noto il motivo del fenomeno, ma nello scolo nei pressi di via Aguiaro tra Crespino e Gavello è pieno di pesci morti.

Il sindaco di Crespino, Angela Zambelli, prontamente comunica che come amministrazione "ci siamo attivati subito per riferire e fare intervenire gli enti competenti, in particolare il Consorzio di Bonifica che già nella mattinata del 6 novembre ha fatto un passaggio di ispezione. Presumibilmente la Bonifica ha abbassato troppo il livello dell'acqua dello scolo Mercadello provocando un calo di ossigeno e così la conseguente moria dei pesci. Stiamo monitorando e seguendo le fasi per la soluzione del problema, che non è riferibile a responsabilità del Comune.

6 novembre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento