LAVORI PUBBLICI PORTO TOLLE (ROVIGO) Il Comune per “pubblico interesse" ha sospeso i lavori di via Genova dopo le numerose lamentele dei cittadini 

Revocato il cantiere, ci sarà una nuova gara di appalto 

Baccaglini VW Service
I lavori di via Genova sarebbero dovuti durare 45 giorni, ma per una serie di cause di organizzazione del cantiere l’amministrazione comunale ha deciso di sospenderli e riprendere gli interventi nel 2019 

PORTO TOLLE (RO) - Numerosi i reclami e le lamentele dei residenti di Donzella per il cantiere di via Genova ha portato l’amministrazione comunale a sospendere i lavori di per cause di "pubblico interesse”. 
Il progetto da 220mila euro era volto a realizzare a una sezione stradale larga complessivamente 10 metri, comprensiva dei 6 metri di strada a doppio senso di marcia per auto e motocicli più una pista ciclabile larga 2 metri e mezzo e sul lato opposto un marciapiede di un metro e mezzo. 

L'opera però non è stata consegnata entro i termini, erano 45 i giorni previsti per la realizzazione, ed al seguito di una serie di lamentele per le condizioni precarie della strada il primo cittadino Roberto Pizzoli e l'assessore Diego Marchesini hanno così dato mandato all'ingegner Andrea Portieri di verificare se esistessero le condizioni per rescindere il contratto di appalto. 

Dal 14 novembre sono stati quindi sospesi i lavori per cause di pubblico interesse e nei prossimi giorni l'ingegnere e l'architetto ordineranno all'impresa di mettere in sicurezza la strada con la sospensione definitiva del cantiere che sarà riattivato a seguito di nuova gara d'appalto. Secondo le previsioni l'intervento riprenderà nel 2019 dopo l'aggiudicazione con una nuova impresa con l'ultimazione prevista entro il primo semestre. 
 
21 novembre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento