POLITICA ROVIGO L'esponente pentastellata Patrizia Bartelle eletta in Consiglio regionale del Veneto lascia il partito di Luigi di Maio

[VIDEO] Bartelle: Il Movimento 5 Stelle ha tradito, io li abbandono

Baccaglini VW Service
Con un videomessaggio registrato in Consiglio regionale del Veneto Patrizia Bartelle il 23 novembre 2018 esce ufficialmente dal Movimento guidato dal Ministro Luigi di Maio.

VENEZIA - "La mozione contro il Decreto Genova votata anche dai parlamentari 5 Stelle aumenterà lo sversamento di fanghi pericolosi nei terreni agricoli: io non ci sto, esco dal Gruppo consiliare pentastellato".


La consigliera inoltre abbandona il Movimento che a suo dire ha tradito: non ha difeso una delle stelle fondamentali: l'ambiente.
Patrizia Bartelle ha presentato in Consiglio regionale una mozione che auspica possa essere votata da tutti i colleghi consiglieri per adottare, in Veneto, i parametri più restrittivi della norma precedente piuttosto di quelli, molto più elevati, garantiti dall'attuale.
23 novembre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento