FURTO ROVIGO Intervento della Squadra Volante della Polizia di Stato venerdì 30 novembre, una 40enne straniera senza fissa dimora aveva rubato dei cosmetici

Esce senza pagare, fermata dalle commesse e dagli agenti

Baccaglini VW Service

La donna è stata deferita alla Procura della Repubblica per il reato di furto aggravato, era uscita dal “Tigotà” di corso del Popolo manomettendo il sistema antitaccheggio di tre prodotti cosmetici, le dipendenti hanno chiamato il 113



ROVIGO - Nel primo pomeriggio di venerdì 30 novembre, su chiamata di una dipendente, la Squadra Volante della Questura è intervenuta presso l’esercizio commerciale “Tigotà” di Corso del Popolo a Rovigo. 

Una donna di 40 anni, nata in Turkmenistan, in Italia senza fissa dimora, si era appropriata, dopo averne manomesso maldestramente il sistema antitaccheggio, di 3 prodotti cosmetici del valore totale di 10 euro circa, ed era uscita dal negozio senza pagare il corrispettivo alle casse, facendo così scattare l’allarme e venendo bloccata dalle commesse. La donna è stata deferita in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per il reato di furto aggravato.

 

1 dicembre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Giallo al Gabrielli 

    CALCIO ROVIGO A Palazzo Nodari è arrivato il recesso della concessione per l’utilizzo dello stadio, ora si aprono degli scenari nuovi, e un possibile bando 

  • Interrogativi senza risposte nel mondo a cinque cerchi

    CONI ROVIGO Anche il Polesine agli stati generali del Coni. Lucio Taschin: “La fase di ascolto andava aperta prima di approvare la riforma

  • Convocazione nella squadra del Veneto

    EQUITAZIONE ROVIGO Laura Millimaggi rappresenterà la Regione ai campionati Italiani master Indoor a Pontedera (Pi) 

  • In onore del padre della lingua italiana

    CULTURA ROVIGO Apertura dell’anno sociale 2019 della Dante Alighieri mercoledì 23 gennaio alle 17 e 30 nella sala degli Stucchi di Palazzo Cezza. L’incontro è aperto alla cittadinanza

  • Continuano le “soffiate” dal comando dei vigili urbani

    COMUNE ROVIGO Agenti di polizia locale che elevano sanzioni per violazione del Codice della strada in borghese, il consigliere Antonio Rossini chiede al sindaco di fare indagine interna. L’assessore Stefano Falconi assicura approfondimenti

  • Ubriaco e con precedenti: questa volta torna in Marocco

    QUESTURA ROVIGO Era irregolare, più volte denunciato e condannato, con diversi provvedimenti d’espulsione, i Carabinieri lo hanno intercettato in città. Mercoledì è stato rispedito a Casablanca

  • Viaggio nell’arte della Serenissima

    CULTURA ROVIGO Lo storico Mario Bulgarelli terrà sei lezioni su allegorie e simbologie sulla Venezia del ‘500 nella sede dell'Arci di viale Trieste 

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento