Condividi la notizia

L’associazione dell’ex manicomio: “Denunceremo la polizia municipale”

ALLEGRIA DI NATALE ALL’EX OSPEDALE PSICHIATRICO ROVIGO Ridotta a normale apertura settimanale al pubblico quella che doveva essere un momento di festa per tutti. Pressioni, dimenticanze e non verità

0
Succede a:

Prima dovevano esserci i mercatini di Natale (LEGGI ARTICOLO), poi la parola “mercatini” allerta l’assessore al commercio Luigi Paulon che sostiene che la manifestazione organizzata da I luoghi dell’abbandono all’ex ospedale psichiatrico di Granzette non avrebbe rispettato la LR10 art.7 comma 3 (LEGGI ARTICOLO). L’associazione approfondisce la questione e si convince che non deve fare domanda alcuna essendo un’apertura straordinaria finalizzata ad una raccolta fondi senza la grande affluenza dell’inaugurazione. Il Comune rimane convinto della sua posizione, l’assessore Paulon ad una settimana dall’evento, spiega come al Comune non sia ancora per alcuna richiesta dall’associazione I luoghi dell’abbandono per gli appuntamenti di Natale al OPPark di Granzette (LEGGI ARTICOLO). L’associazione è certa della bontà della sua posizione e conferma l’appuntamento per l’1 e il 2 dicembre di Allegria di Natale (LEGGI ARTICOLO). Fino al 30 di novembre quando questura e polizia municipale chiamano Devis Vezzaro in qualità di presidente 

Articolo di Domenica 2 Dicembre 2018

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it