COMUNE OCCHIOBELLO (ROVIGO) La classe quinta della scuola primaria incontra Daniele Chiarioni

“Sindaco non ti emozioni a essere il primo cittadino?”

Strenne in Piazza Natale 2018
Sono entrati in municipio alla scoperta di come funzione la macchina comunale e del ruolo del sindaco gli studenti della classe quinta della scuola primaria di Occhiobello che hanno avuto modo di parlare anche con il primo cittadino Daniele Chiarioni 

OCCHIOBELLO (RO) - “Ma tu ti emozioni a fare il sindaco?”. Guidati dalla spontaneità e dalla curiosità, i bambini della classe quinta della scuola primaria di Occhiobello hanno incontrato il sindaco Chiarioni indagando anche su cosa si provi a ricoprire una carica istituzionale. 

Il sindaco ha raccontato la sua esperienza amministrativa iniziata negli anni ottanta e ha spiegato quanto sia cambiata nei decenni la macchina comunale e cosa significhi ricoprire oggi una responsabilità in un ruolo pubblico.

Accompagnati dalle insegnanti Serena Cirella e Chiara Camanzi, gli alunni hanno chiesto come fermare i vandalismi, in che modo diffondere una maggiore cultura ecologica tra i cittadini e come funzionano i servizi comunali. 

Il sindaco ha consegnato a ciascuno una cartina topografica del Comune di Occhiobello invitando i piccoli cittadini a porre domande soprattutto riguardo i servizi destinati alla loro fascia d’età e alle famiglie.
I bambini hanno poi visitato gli uffici, la sala del consiglio e hanno potuto osservare i registri anagrafici del primo novecento.
8 dicembre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

DOMINA fuori tutto

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento