RUGBY SERIE A La Borsari Badia ha perso sul campo del Junior Brescia 29-26 facendosi superare dai padroni di casa nel finale con un piazzato

Due punti comunque importanti per i biancazzurri

Baccaglini VW Service

A meno di un minuto dal fischio finale il Badia prova a vincere la partita, su una rolling maul avanzante l’arbitro fischia un fallo di antigioco a Cecchetti, i padroni di casa colgono l’occasione per giocare veloce e buttare fuori il pallone, portandosi a casa la vittoria. 


BRESCIA - “Sapevamo sarebbe stata una partita difficile loro hanno giocato alla morte, erano molto aggressivi, noi siamo caduti nell’indisciplina, concedendogli così territorio e possesso. Salviamo il fatto che con poco possesso abbiamo fatto 4 mete e ottenuti 2 punti importanti per la classifica”. Le parole sono di coach Alessandro Lodi dopo la sconfitta della Borsari Badia sul campo del Brescia, un match perso nei minuti finali che lascia un po’ di amaro in bocca (29-26).

“E’ la dimostrazione che il campionato è sempre impegnativo, anche con le squadre più basse in classifica e dobbiamo dare il massimo in ogni partita’’. I padroni di casa entrano in campo molto agguerriti al 10’ Piscitelli va in meta e trasforma per sè stesso (7-0).

Al 18’ il Badia reagisce e Andreotti segna la prima marcatura bianco azzurra, Fratini anche se dalla bandierina non sbaglia (7-7). Al 22’ l’arbitro concede un calcio di punizione al Brescia, Piscitelli centra i pali (10-7). Al 28’ il Badia costruisce una bellissima azione che si conclude con la meta di Zampolli in mezzo ai pali, Fratini trasforma dalla piazzola (10 a 14).

Al 33’ e al 40’ il Badia commette due falli che gli costano due calci di punizione contro, questa volta è Robles a piazzare centrando entrambe le volte i pali e finisce il primo tempo (16 a 14). Il secondo tempo inizia con una meta biancazzurra segnata da Fornasaro, Fratini prova la trasformazione ma colpisce il palo (16-19).

I padroni di casa rispondono subito all’attacco del Badia con la meta di Bertè, pochi minuti dopo, un calcio piazzato a favore li porta a 7 punti di vantaggio sui bianco azzurri (26-19).

Al 29’ i ragazzi di Lodi tirano fuori finalmente la grinta vista nelle scorse partite e riescono ad agguantare il pareggio grazie alla meta di Merlo che Fratini trasforma (26-26).

Negli ultimi minuti di gioco l’arbitro assegna un calcio di punizione a favore del Brescia ed il punteggio si porta sul 29 a 26.

Brescia Stadio Invernici – domenica 9 Dicembre 2018

Serie A VI giornata
Junior rugby Brescia Amatori Rugby Badia  29-26 (pt 16-14 )

Marcatori 1’pt: 10’ mt  Piscitelli tr. Piscitelli (7-0); 18’ pt mt Andreotti tr Fratini (7-7); 22 cp Robles (10-7); 28’ pt mt Zampolli tr. Fratini (10-14)

33’ pt cp Robles (13-14); 40’ pt  cp Robles (16-14); 

Marcatori 2’pt: 9’ mnt Fornasaro (16-19); 15 mt Bertè tr Robles (23-19) 18’ cp Robles) (26-19); 29 mt Merlo tr Fratini (26-26); 37 cp Robles (29-26)

Junior Rugby Brescia: Gazzoli, Zaboni, Bertè, Bianchini, Delle Monache, Piscitelli (30’ pt Pellegrino), Robles, 

Casali (38’ pt Ospitalieri), Miranda, Jacotti, Daniel (6’ sr Tavoni), Armantini (22’ pt Medici), Romano, Kaikatsisvili (4’ pt Stefanini)

A disposizione: Stefanini, Tavoni, Isoli, Medici, Ospitalieri, Pellegrino, Temponi, Rizzotti  
Allenatore Pisati

Amatori Rugby Badia: Badocchi, Andreotti, Zampolli, Arduin (14’ st Pavarin), Rossetto (22’ st Braghin), Fratini, Boscolo, Ngoza,  Chimera, Cecchetti, Mantovani (6 st Milan), Aggio (1’st Fornasaro) Barbuinani ( 6 st Merlo) Leccioli (15 st Baccini), Saccà (1 st Colombo) 

A disposizione: Colombo, Baccini, Merlo, Fornasaro, Milan, Braghin, Ramirez, Pavarini

Allenatore: Lodi

Arbitro: Lorenzo Imbriaco (BO)

Note: pubblico 500 persone – giornata di sole temperatura tiepida, terreno di gioco in perfette condizioni
Cartellini: giallo 19 st Cecchetti; 40 st Colombo
Calciatori: Piscitelli (Bs) 1/1 – Robles (Bs) 6/7 - Fratini (Bd) 3/4
Punti conquistati in classifica: Brescia  4    Badia 2
Man of the Match: Robles

I risultati delle altre partite di domenica 9 dicembre:

Ruggers Tarvisium – Rangers Vicenza 36-10
Valpolicella R. 1974 – Rugby Paese 32-9
Argos Petrarca Rugby – Rugby Colorno 13-20
Junior Rugby Brescia – Borsari Rugby Badia 29-26
Rugby Noceto FC – Rugby Udine Union FVG 27-3

La classifica:
Rugby Noceto FC 28
Rugby Colorno 25
Valpolicella R. 1974 23
Ruggers Tarvisium 18
Borsari Rugby Badia 17
Rugby Paese 16
Argos Petrarca Rugby 10
Rugby Udine Union FVG 7
Rangers Rugby Vicenza 5
Junior Rugby Brescia 5

 

 

10 dicembre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento