CALCIO CAMPIONATO JUNIORES ROVIGO Il Giudice sportivo punisce il Granzette che aveva schierato un giocatore squalificato. Partita persa a tavolino

Doveva scontare un turno di stop ma era in campo

Baccaglini VW Service

La Fiessese ritira la squdra dal campionato Juniroes e riceve 1000 Euro di ammenda, il Granzette fa giocare un atleta squalifcato e perde a tavolino.

leggi le decisioni del Giudice sportivo
Leggi l'articolo sulla vittoria del Porto Tolle

leggi l'articolo della Figc Rovigo in Pediatria
leggi l’articolo sulla sconfitta dell’Adriese

Leggi l’articolo sulla Promozione
Leggi l’articolo sulla Prima cat.
Leggi l’articolo sulla Seconda cat.
Leggi l’articolo sulla Terza cat.
LEGGI L’ARTICOLO SULLE GIOVANILI POLESANE
Leggi l’articolo sul colpo di mercato della Tagliolese
Leggi l’articolo sul mercato del Loreo



ROVIGO - Cambia il risultato di Granzette - Pegolotte (2-1) disputato sabato 8 dicembre nell’ambito del campionato provinciale Juniores Under 19. 

0-3 a tavolino per il Giudice sportivo in quanto la società rodigina aveva schierato Mohamed Alikhbari squalificato per quel turno di campionato. Oltre alla sconfitta per il Granzette ammenda di 80 Euro e una giornata aggiuntiva di squalifica per il giocatore che irregolarmente è sceso in campo. Inibito anche il dirigente Enrico De Stefani fino al 24 dicembre 2018.

Multata invece la Fiessese per il ritiro della squadra Juniores, 1000 Euro di multa.

Classifica Juniores: Tagliolese 25, Rovigo 25, Castelbaldo Masi 19, Medio Polesine 14, Scardovari 12, Papozze 10, Pegolotte 9,  Granzette 9*, Porto Viro 8, Giovane Italia Polesella 4. *(penalizzate di un punto)
Fiessese ritirata

 

 

12 dicembre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento