CALCIO GIUSTIZIA SPORTIVA ROVIGO Tutti i provvedimenti per le squadre polesane dalla Promozione alla Terza Categoria

Le squalifiche dell’ultimo turno

Baccaglini VW Service

Scardovari con tre squalificati nel prossimo match, interdetto anche il massaggiatore, ammonito il tecnico. Nell’ultima gara di campionato il direttore di gara era anche stato scortato fuori dallo stadio dai Carabinieri.

Leggi l'articolo sulla vittoria del Porto Tolle
leggi l'articolo della Figc Rovigo in Pediatria
leggi l’articolo sulla sconfitta dell’Adriese

Leggi l’articolo sulla Promozione
Leggi l’articolo sulla Prima cat.
Leggi l’articolo sulla Seconda cat.
Leggi l’articolo sulla Terza cat.
LEGGI L’ARTICOLO SULLE GIOVANILI POLESANE
Leggi l’articolo sul colpo di mercato della Tagliolese
Leggi l’articolo sul mercato del Loreo


ROVIGO - In Promozione Thomas Tomanin del Badia Polesine dovrà saltare il prossimo turno, in Prima categoria Scardovari decimato dal Giudice sportivo visto che Mirco Corradin, Ludovico Paganin e Nicolò Bellemo salteranno la gara del 16 dicembre.

Provvedimento anche per il massaggiatore Vilfrido Siviero interdetto fino al 17 dicembre, e sempre per lo Scardovari è stato ammonito il tecnico Fabrizio Zuccarin.

Guai disciplinari anche per il Rovigo di mister Pizzo, salteranno il prossimo match Matteo Fusetti ed il centrocampista Andrea Fiore.

in Seconda categoria il tecnico del Duomo Stefano Brigati è stato sospeso fino al 17 dicembre, due giornate di squalifica per Nico Passarella (Zona Marina calcio 2011), una invece per Edoardo Pregonato (Ca’ Emo), Gianmarco Dolcetto (Real Pontecchio), Matteo Nata Boscolo (Pettorazza). Per recidiva e somma di ammonizioni salteranno il prossimo turno di campionato Davide Franchi (Altopolesine), Andrea Staine (Medio Polesine 2018), Simone Cerasari (Zona Marina calcio 2011), Alessandro Zanirato (Duomo) e Cristian Crepaldi (Papozze 2009).

In Terza categoria l’Albarella Rosolina Mare è stato multato con ben 120 Euro di ammenda per “Per ripetute offese e ingiurie da parte del pubblico all'indirizzo dei giocatori della squadra ospite e per offese rivolte, inoltre, anche all'Arbitro dall'inizio del secondo tempo fino al termine della gara”. Inibito il dirigente del Grignano Cristiano Schiesaro fino al 17 dicembre, una giornate di squalifica per Tommaso Marcaccio (Grignano) espulso domenica 9 dicembre, stessa sorte per Davide Lanzoni (San Pio X), due invece per Alessio Main del Baricetta. Quinta ammonizione squalifica di una giornata per Yassine Sohayb del Roverdicrè

 

 

 

12 dicembre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento