Condividi la notizia

Predoni braccati fuggono a nuoto nelle acque gelide

PESCA DI FRODO ARIANO NEL POLESINE (ROVIGO) Sono stati scoperti dalla Polizia provinciale e dai Carabinieri mentre uccidevano quintali di carpe con gli storditori elettrici

0
Succede a:

Scariche elettriche per uccidere i pesci ma il blitz di Polizia provinciale e Carabinieri li ha colti di sorpresa. I bracconieri per sfuggire alle Forze dell’Ordine si sono gettati in acqua nuotando in temperature siberiane evitando la cattura

Articolo di Giovedì 13 Dicembre 2018

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it