STIENTA (ROVIGO) Calendario delle festività sempre più ricco di eventi messo a punto dall’amministrazione guidata da Enrico Ferrarese. Tutto il programma dal 20 dicembre al 5 gennaio 

Il Natale brilla di appuntamenti per grandi e bambini 

Baccaglini VW Service

Il Natale è la festa dei bambini per eccellenza, sarà per questo che la comunità di Stienta ha messo a punto un programma di eventi ricco e di qualità che dedica una attenzione particolare per i più piccoli. Grande attesa per il concerto-spettacolo "Christmas Pop” del 27 dicembre al teatro Jubilaeum 



STIENTA (RO) - Un piccolo paese che dedica cura al Natale e ai festeggiamenti della comunità. Tredici i giorni che vedono almeno altrettanti appuntamenti. Dopo il mago Daniele Calliari, il 20 dicembre doppio appuntamento con le recite di nido, alle 16 nell’asilo stesso, e scuola dell’infanzia al teatro Jubilaeum alle 18.30. Il 21 dicembre la proposta è del Comitato Biblioteca col laboratorio per bimbi e ragazzi "Colla, mani e fantasia”, e sempre il 21, ma in serata alle 21, la Commissione Pari Opportunità presenta il suo Natale in rosa con "Donne che si distinguono”. 

Il 22 dicembre si ritorna al teatro Jubilaeum con "Prepariamo il Natale” dei ragazzi del catechismo, mentre domenica 23 alle 17 è la volta di "Accademia di Natale”con il super concerto in chiesa dei ragazzi delle scuole di Stienta. Alla Vigilia, amministrazione comunale e Avis continueranno, come negli ultimi anni, a portare "Babbo Natale a casa tua”. 

A Santo Stefano un altro interessante laboratorio in sala polivalente con "La bottega dei riciclatoli” alle ore 16, un laboratorio pratico creativo per bambini e genitori. 

Grande attesa per la serata evento del 27 dicembre alle 20.45, al teatro di Stienta, grazie ad Arteven e Regione del Veneto, si terrà il concerto-spettacolo "Christmas Pop" con il maestro di fama internazionale Diego Basso e le voci di Art Voice Academy.

Sabato 29 dicembre alle 21 l'intera piazza di Stienta diverrà lo scenario del "Presepe vivente". Il 4 gennaio ancora al teatro Jubilaeum si terrà la commedia comico-brillante in dialetto della compagnia teatrale "L'allegra baraonda". Chiuderanno questo fantastico calendario degli eventi, la storica Befana Avis per le vie del paese il 5 gennaio alle 17.30 e il "Brusavecia" alle Zampine alle 19.30.

Soddisfatti il sindaco Enrico Ferrarese e l’amministrazione comunale applaudono gruppi e associazioni, collaboratori e organizzatori degli eventi.

"Una proposta di qualità - sottolinea il Sindaco - perché il Natale è dei bambini e non si scherza... ma le festività devono rinfrancare lo spirito anche dei grandi e con stile, intelligenza e cuore sapere rievocare il senso di appartenenza alla comunità".

17 dicembre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento