NATALE ROVIGO Particolare il presepio del Duomo della città che richiama i fatti accaduti in Italia: il crollo del ponte Morandi ed il maltempo del Veneto

Natività e speranza tra i disastri italiani

Baccaglini VW Service
I disastri dell’Italia nel 2018 sono stati rappresenti nel Presepio del Duomo di Rovigo che si ispira al testo del profeta Isaia che parla di un “Germoglio”: tra i personaggi centrali della Natività spiccano anche il ponte Morandi ed il maltempo del Veneto 

ROVIGO - Il Presepio del Duomo di Rovigo, nell’intenzione dei suoi autori, si ispira al testo del profeta Isaia che parla di un “Germoglio” che spunterà in terra arida e darà segno di vita in mezzo alla distruzione. 

Un “segno” di speranza perché, come dice l’angelo ai pastori “Oggi è nato per voi un Salvatore”. Il Presepio è attraversato per tutta la sua ampiezza dal ponte Morandi con la sua orribile frattura. Sotto il ponte trovano alloggio i personaggi centrali della Natività, con il Bambino nella mangiatoia, Maria e Giuseppe, l’asino e il bue. 

Un tronco scheggiato è il relitto dell’immane disastro che ha raso al suolo boschi e foreste. Al torrente bianco per la rovina delle frane e senz’acqua, si abbeverano le poche pecore e i pastori che accorrono a visitare il Bambino. Lontano, le montagne in una luce d’alba, quasi ignare dello spaventoso disastro che ha attraversato la nostra terra.

Carlo Folchini
3 gennaio 2019
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento