TRAGEDIA VILLANOVA DEL GHEBBO (ROVIGO) Mercoledì 9 gennaio è stato trovato morto in casa, non rispondeva e i Vigili del fuoco sono dovuti intervenire per aprire la porta, ma non c’è stato nulla da fare

Forzano la porta e lo trovano già cadavere

Baccaglini VW Service

Intervento dei Vigili del fuoco con Carabinieri e personale del Suem a Villanova del Ghebbo. Un uomo del 1933 è stato trovato privo di vita in casa



VILLANOVA DEL GHEBBO (RO) -  Tersilio Calaon è stato trovato morto in casa intorno alle 12 e 30 di mercoledì 9 gennaio in via Casaria a Villanova del Ghebbo. Ad intervenire i Carabinieri di Rovigo, il personale del Suem e i Vigili del fuoco che sono stati chiamati per forzare la porta dell’abitazione visto che l’uomo, classe 1933, non rispondeva. Morte naturale confermano le forze dell'ordine.

E’ il secondo decesso nel giro di poche ore, a Porto Tolle martedì 8 gennaio era mancato agli affetti dei propri cari Angelo Pregnolato (LEGGI ARTICOLO). 

 

 

9 gennaio 2019
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento