VOLLEY MASCHILE SERIE B L’Alva Inox Delta Porto Viro (Rovigo) dopo aver riconquistato la vetta in solitaria, sabato farà visita al Faizanè, terzultimo in classifica

Sulle ali dell’entusiasmo

Baccaglini VW Service

 Trasferta semplice sulla carta sabato per l'Alva Inox Delta Volley Alessandro Dordei: “Fin qui Zanè è stata limitata dagli infortuni e credo che la classifica non rispecchi il suo vero valore”. 


 

PORTO VIRO (RO) - Seconda trasferta consecutiva per l’Alva Inox Delta Volley che, dopo l’exploit di Monselice, sabato 12 gennaio (ore 20.30) farà visita al Faizanè, terzultimo in classifica. Per i ragazzi di Massimo Zambonin ci sarà da confermare il primato riconquistato la settimana scorsa e fare un altro passo verso la Coppa Italia: mancano solo due giornate alla fine del girone d’andata, dunque, ora più che mai è fondamentale non concedersi distrazioni.

Le due formazioni si sono già “annusate” a settembre, in Coppa Veneto, quando l’Alva Inox si impose – non senza penare –1-3 al Pala Zanè. La buona prova offerta contro i nerofucsia sembrava il preludio a una stagione tranquilla per i vicentini, che invece, oggi, si trovano impaludati nella lotta per non retrocedere. La squadra di Ugo Soliman paga alcuni infortuni e un rendimento costellato da troppi alti e bassi, con prove di spessore come quella offerta contro Monselice alla sesta giornata (tiratissimo 2-3 per i patavini) alternate ad altre decisamente più opache, vedasi il pesante 0-3 subito dagli Eagles prima della sosta. 

Sabato, però, arriva la capolista a Zanè e con essa un bel carico di motivazioni extra. Lo schiacciatore dell’Alva Inox Alessandro Dordei mette in guardia i suoi compagni sui pericoli di questa trasferta: “Andiamo a giocare in un palazzetto molto particolare, sia a livello di illuminazione che di temperatura, contro una buona squadra, che non a caso ci ha strappato il primo set della stagione, oltre ad aver tolto un punto a Monselice – spiega l’atleta romano –. Fin qui Zanè è stata limitata dagli infortuni e credo che la classifica non rispecchi il suo vero valore. Come sempre, comunque, molto dipenderà da noi: se giochiamo come sappiamo possiamo controllare la partita, se invece ci adattiamo al ritmo dell’avversario rischiamo di complicarci le cose. Sarà fondamentale iniziare con il piglio giusto, anche se tendenzialmente noi siamo un diesel”.

Possibile una sindrome da “appagamento” dopo l’impresa di Monselice? Dordei spazza via i dubbi: “Per come la vedo io non esistono match più importanti di altri, la prossima gara vale tre punti quanto quella della settimana scorsa – afferma –. La preparazione di coach Zambonin e del suo staff è sempre impeccabile, perciò per noi non c’è alcuna differenza nel giocare contro la prima o l’ultima della classifica. Certo, quella di Monselice è stata una bellissima partita, emozionante già a partire dal riscaldamento, vista la cornice di pubblico. Sul campo è stata una sfida di alto livello soprattutto nei primi due set, fin quando non si è infortunato Drago. Bisogna dire che Cicorella l’aveva preparata bene, noi, però, siamo stati quasi perfetti per lunghi tratti della gara, obiettivamente era difficile batterci. Il mio rientro? Giocare una partita ufficiale, per di più di quello spessore, dopo quasi un mese non è stato semplice, anche perché in questo periodo ho cercato di mettermi a posto fisicamente e non mi sono allenato con continuità. Mi hanno dato una grossa mano i miei compagni, a cui faccio i complimenti per l’ottima prestazione, da vera squadra”.

Volley Maschile Serie B
12 gennaio 2019

Kioene Padova T.M.B.Monselice Pd  
Fai Zane'vi - Alvainox Delta Pviro Ro  
Btm&Lametris Massanz.Pd - Eagles Vergati Mestr.Pd  
Invent V.Team S.Dona've - Volley Ball Udine 
Portomotori P.Gruaro Ve - Silvolley Trebaseleg.Pd  
13 gennio 2019
Sol Lucernari Montec.Vi - Aduna V.Casalserugo Pd  
15 gennio 2019
Pallavolo Motta Tv - Volley Treviso

Classifica
Alvainox Delta Pviro Ro 30  
T.M.B.Monselice Pd 27 
Pallavolo Motta Tv 24 
Btm&Lametris Massanz.Pd 23  
Sol Lucernari Montec.Vi 22  
Volley Treviso 18  
Silvolley Trebaseleg.Pd 18 
Kioene Padova 16  
Eagles Vergati Mestr.Pd 14
Invent V.Team S.Dona've 12
Portomotori P.Gruaro Ve 10
Fai Zane'vi 10
Aduna V.Casalserugo Pd 7
Volley Ball Udine 0

  

 

10 gennaio 2019
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Triplice stop per le altopolesane 

    VOLLEY FEMMINILE ROVIGO Tre sconfitte per le ragazze di Trecenta in Serie D, Seconda categoria e Under 16

  • La coppa nel mirino

    VOLLEY MASCHILE SERIE B L’Alva Inox Delta riceve a Porto Viro l’Invent Volley Team Club San Donà. Serve almeno un punto per arrivare davanti al giro di boa del campionato

  • Dopo cinque giornate sono ancora imbattute

    VOLLEY FEMMINILE UNDER 13 Ennesimo successo nel girone ripescaggio del San Pio X Rovigo che ha battuto Adria 3-0 (25-18, 25-21, 25-11)

  • Sorpasso compiuto 

    VOLLEY PRIMA DIVISIONE FEMMINILE Il San Pio X Rovigo vince sul campo dell’Asaf Cecchetti sedie 0-3 (16-25, 21-25, 20-25)

  • I guerrieri etruschi continuano a vincere

    VOLLEY SECONDA DIVISIONE INTERPROVINCIALE MASCHILE Adria (Rovigo) espugna il campo dell’Uno S. Angelo 1-3 (22-25 16-25 25-18 17-25)

  • Altri tre punti importanti per rimanere al vertice

    VOLLEY MASCHILE SERIE B L’Alva Inox Delta Porto Viro (Rovigo) vince 3-1 sul campo del Faizanè e si mantiene saldamente in vetta

  • Le giallonere ci prendono gusto

    VOLLEY FEMMINILE SERIE B2 Altra vittoria al quinto set per la Fruvit Rovigo sul campo del Civiemme Campagnola 2-3 (17-25 25-21 25-21 21-25 9-15)

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento