Condividi la notizia

Dialogo impossibile con Badiale, si ricorre alle vie legali

CSA ADRIA (ROVIGO) I sindacati denunciano la direzione del Centro servizi anziani per aver applicato un modello organizzativo che avrebbe messo mano al salario dei dipendenti in maniera unilaterale

0
Succede a:
Mauro Badiale preso di mira dai sindacati dei lavoratori del Csa di Adria, la casa di riposo locale presieduta da Sandra Passadore. Il direttore Badiale, come datore di lavoro, avrebbe applicato dei modelli organizzativi ai dipendenti che hanno creato grande disagio, ma soprattutto, avrebbe "messo mano al salario dei lavoratori". Dalle parole ai fatti: i sindacati si sono rivolti ad un legale contro la decisione unilaterale del direttore
Articolo di Venerdì 11 Gennaio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it