RUGBY SERIE C1 Chi vince domenica, è pressoché certo di giocarsi la promozione. Villadose (Rovigo) a Mantova per tentare il colpaccio 

Il match decisivo

Baccaglini VW Service

Flaviano Brizzante: ”Il Villadose ci crede con grinta e orgoglio. Cercheremo di recuperare tutto quello che abbiamo perso in questa stagione. Non vogliamo piangerci addosso, ma sappiamo benissimo quanti infortuni e problemi ci sono stati. I ragazzi che hanno avuto modo di giocare, comunque, hanno dimostrato di essere preparati bene e di tenere a far bella figura. Penso che la nostra squadra si meriti di centrare l'obiettivo di arrivare a giocare nel girone promozione. Poi vada come vada". 


 

VILLADOSE (RO) - Ultima giornata della prima fase e match decisivo per il girone B nel campionato di serie C1 di rugby, con il Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose che affronta la trasferta di Mantova allo stadio Parco del Mincio giocandosi tutto il prosieguo della stagione, vale a dire un posto nel girone promozione o in quello salvezza.

La classifica al momento vede il Mantova secondo a 28 punti, il Villadose terzo a 25 e il Rovigo (impegnato in casa contro il West Verona) quarto a 23. 

In pratica, chi vince domenica, è pressoché certo di giocarsi la promozione, mentre chi perde ritroverà West Verona e Rangers Vicenza, già certe di giocare per la salvezza.

Il Mantova ha sin qui vinto 6 partite e perse 3, segnando 242 punti e subendone 255, mentre il Villadose ne ha vinte 5, pareggiata una e perse 3, con 173 punti all'attivo e 192 al passivo.

Nell'ultima giornata prima della sosta per le festività natalizie, Mantova vittorioso a Sona contro il West Verona 12-29 e Dose 36-12 contro i Rangers Vicenza.

Nel match dell'andata alla 5^ giornata, lo scorso 11 novembre, furono gli ospiti ad imporsi in rimonta 5-21 dopo che il primo tempo era stato curiosamente concluso sullo 0-0 e con la meta di Tenan ad aprire le marcature ad inizio ripresa con una giocata da touche.

Arbitrerà l'incontro il signor Gianluca Selmi di Brescia.

Questa la formazione annunciata dal Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose: M. Pellegrini; Benaida, Aretusini, Pravato, R. Pellegrini; Davì, E. Pellegrini; Pavanello, Franchin, Moro; Greggio Masin, Bressello; Rinaldo, Sponton, Tenan.

A disposizione: Borsetto, Ceccolin, Pietropolli, Marangoni, Andreotti, Melarato, Moretto. 

Rugby Serie C1
domenica, 13 gennaio 2019

Valsugana Rugby Padova - Rangers Rugby Vicenza
FEMI-CZ Rovigo  - West Verona Rugby Union     
Rugby Mantova - Fulvia Tour Rugby Villadose 76 

Classifica
Valsugana Rugby Padova  44      
Rugby Mantova    28  
Fulvia Tour Rugby Villadose  25     
FEMI-CZ Rovigo    23 
West Verona Rugby Union    7     
Rangers Rugby Vicenza    6 

 

12 gennaio 2019
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Moscardi, Parolo, Taddia e Piva al Sei Nazioni

    RUGBY ITALIA UNDER 20 Tanto Rovigo nei convocati con la Nazionale per le prime due sfide del Sei Nazioni di categoria. Prima sfida il 1 febbraio in Scozia

  • Basterà vincere, possibile finale con Calvisano

    RUGBY CONTINENTAL SHIELD Turnover, ma non per tutti. La FemiCz Rovigo in Belgio deve vincere, anche senza bonus, per giocarsi l’accesso alla Challnge cup e la Coppa

  • Casellato multato dalla società

    RUGBY CONTINENTAL SHIELD La FemiCz Rovigo prende atto della squalifica di 8 settimane ne confronti del tecnico, non farà ricorso, provvedimento disciplinare scontato 

  • I Bersaglieri in diretta si giocano la finale

    RUGBY IN TV Il match tra Belgium Rugy Barbarian e FemiCz Rovigo di sabato 19 gennaio sarà visibile sul profilo Facebook della federazione belga e su therugbychannel.it. Il palinsesto ovale del weekend 

  • Otto settimane di stop per Casellato 

    RUGBY CONTINENTAL SHIELD Potrà allenare ma non potrà entrare allo stadio il giorno della partita. Sospeso il tecnico della FemiCz Rovigo dalla commissione disciplinare 

  • 8 settimane di stop anche per Acosta

    RUGBY CONTINENTAL SHIELD Il derby non finisce mai all’80esimo, Romulo Acosta, pilone del Petrarca Padova, citato dalla FemiCz Rovigo, è stato punito con 8 settimane di squalifica dalla commissione disciplinare dell’Epcr

  • Due novità per le convocazioni dell’Italrugby

    RUGBY AZZURRO Fuser e Zanon per il raduno di Roma in vista del Sei Nazioni 2019 al posto di Dean Budd e Giulio Bisegni infortunato 

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento