Condividi la notizia

CALCIO PRIMA CATEGORIA

Un Loreo pronto a ripartire, ma la categoria si saprà a fine giugno

La formazione di mister Stefano Vio (Rovigo) ha ottenuto il secondo posto in classifica, ma ad oggi non è detto che possa essere ripescata, anche se le possibilità ci sarebbero

0
Succede a:
LOREO (Rovigo) - Dopo la decisione della Lnd sul congelamento delle retrocessioni dalla Promozione alla seconda categoria e una retrocessione per girone in Eccellenza, il Loreo ancora non sa quale sarà il suo futuro, se ancora in prima categoria o il salto in Promozione. Un dilemma di non poco conto, dato che il mercato da fare sarebbe completamente diverso e gli obiettivi anche. 

Mister Stefano Vio sembra ben saldo sulla panchina della compagine loredana, anche se voci di corridoio dicono di alcune offerte che arriverebbero dalla sua ex squadra veneziana, ossia il Marcon. A questo punto è il vicepresidente Cesare Mirto, che commenta: "Stiamo ancora aspettando che facciano chiarezza sulla questione ripescaggi, in quanto fare una prima categoria o una Promozione è una bella differenza non tanto dal lato economico, quanto per la formazione di una squadra competitiva, visto che entrano in gioco diversi fattori". 

"Noi siamo pronti per la Promozione e speriamo di essere ripescati, ma al tempo stesso non possiamo fare programmi troppo a lungo termine". "Mister Vio è ancora sulla panchina del Loreo e finchè non avremo qualche conferma è difficile dare sicurezze sul futuro". Concludendo: "Penso che la volontà sia quella comunque di formare una compagine competitiva e che qualunque sia la categoria, di giocarla nel migliore dei modi". 
Articolo di Sabato 13 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it