Condividi la notizia

ADOTTA UN BARISTA

Un piccolo aumento a croissant e caffè per un servizio migliore

La sicurezza, il rispetto dell'ambiente, delle norme Covid-19, rischiano di compromettere il margine già risicato degli esercenti salvo dover abbassare la qualità. La proposta di Franceschetti Group va nella direzione inversa

0
Succede a:
ROVIGO - "Sono specie in via di estinzione" secondo le analisi di Franceschetti Group, oltre 1600 clienti tra le province di Rovigo, Ferrara e Padova.

"Volendo rispettare le norme Covid-19 e continuando a lavorare bene il costo del caffè in tazzina e della briosche deve necessariamente aumentare, salvo pregiudicare la qualità del prodotto o del servizio" è categorico Fabio Franceschetti nell'illustrare i dati (LEGGI ARTICOLO).

La crisi come occasione di migliorare invece potrebbe essere l'opportunità per ripredenrsi dopo le chiusure imposte dalla fase emergenziale da Coronavirus ed allineare prezzi e servizio della provincia di Rovigo a quelle di Padova e Ferrara.

Articolo di Lunedì 15 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it