Condividi la notizia

RITORNA LA FIERA

La sagra di Costa di Rovigo, tra le primissime in Veneto dopo l'emergenza Covid [VIDEO]

Giostre per i bimbi e appuntamenti musicali per i grandi. Il sindaco Gian Pietro Rizzatello e gli assessori Cristiano Villa e Andrea Mischiari presentano la sagra e il nuovo comitato Costa eventi

0
Succede a:
COSTA DI ROVIGO - "Non si rinuncia alla tradizione", il sindaco Gian Pietro Rizzatello è perentorio. La sagra di San Giovanni Battista di Costa di Rovigo parte il 19 giugno e dura sei giorni, fino a mercoledì 24.

Nonostante le molteplici difficoltà legate al Covid, alla costituzione di un nuovo comitato di gestione degli eventi al posto della Pro Loco commissariata, e rispettando la promesse elettorale di un anno fa di riportare la fiera in centro.


Un impegno notevole che ha visto i tre amministratori in prima linea ad affiancare i 42 componenti di Costa eventi (LEGGI ARTICOLO), l'associazione di promozione sociale costituita la scorsa settimana per provvedere alla gestione di appuntamenti come quello che nel pomeriggio del 19 giugno è stato inaugurato, ne è presidente Nicola Orlando.


Oltre al luna park, tra gli appuntamenti da non perdere, c'è quello di domenica sera alle 21 con la cerimonia di consegna del Bonus bebè ai 15 nati nel 2019 che riceveranno 500 euro e la dedica di una canzone per ogni bambino, a cura di cantanti e musicisti del paese. La manifestazione si chiama, ispirandosi alla celebre canzone di Gianna Nannini, Meravigliosa creatura. dopo l'intrattenimento musicale di sabato 20 e martedì 23, mercoledì ci sarà una serata a sorpresa.


La Protezione civile collabora ed è schierata nei 6 varchi di accesso alla zona fiera, controllando la temperatura, predisponendo l'igienizzazione delle mani, si accede alla sagra con mascherina e guanti. Si potrà assistere agli spettacoli all'aperto, il palco è allestito in piena piazza, e ovviamente ristorarsi.
Articolo di Venerdì 19 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it