Condividi la notizia

POLIZIA DI STATO

Furto di ingente materiale idraulico, la Polizia lo ritrova

Una banda di ladri aveva svaligiato una ditta di Rovigo portandosi via 500 valvole del valore di 15 mila euro, la Polizia di Stato ritrova la refurtiva e la restituisce

0
Succede a:

ROVIGO - La Squadra Mobile di Rovigo diretta da Gianluca Gentiluomo, sabato 20 giugno mattina ha rinvenuto una refurtiva di ingente valore commerciale. Si tratta di circa 500 valvole idrauliche, il cui valore si aggira intorno ai 15.000 euro.

Il furto è avvenuto in una ditta del capoluogo rodigino ad opera di ignoti malfattori non ancora individuati. Fin da subito gli investigatori, coadiuvati anche da personale dell’Upgsp, avevano tentato di individuare la merce presso alcuni rottamatori, possibili ricettatori delle valvole rubate. Tuttavia, questo primo accertamento ha dato esito negativo. 

In un secondo momento, attraverso una rapida attività info-investigativa, gli uomini della Sezione Reati contro il Patrimonio, sono riusciti ad individuare la merce prima che svanisse nel nulla per essere destinata al mercato nero. 

Dai primi accertamenti, i malviventi, temendo di essere rintracciati ed arrestati, hanno preferito abbandonare la refurtiva successivamente individuata dai poliziotti. 

Un ottimo risultato valorizzato dalla restituzione ai legittimi proprietari della merce trovata, che, rientrandone in possesso, sono riusciti a scongiurare un danno economico devastante per la loro attività specie dopo la grave crisi economica dovuta al Covid-19.      

Articolo di Sabato 20 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it