Condividi la notizia

CALCIO PRIMA CATEGORIA

La Tagliolese conferma in blocco la rosa, ma c'è spazio per qualche rinforzo di qualità

La compagine giallorossa conferma le due punte di diamante, ossia Poncina e Roncon, oltre a buona parte dei giocatori che quest'anno hanno reso grande questa squadra con risultati che sono andati al di sopra delle aspettative (Rovigo)

0
Succede a:
TAGLIO DI PO (Rovigo) - Per la Tagliolese è stata sicuramente un'annata importante vista la posizione in classifica e la possibilità, nel caso non fosse arrivato il Covid-19, di togliersi qualche soddisfazione in più. Per questo motivo la società ha deciso di ripartire chiaramente dalle due punte di diamante come Poncina e Roncon; due giocatori che hanno fatto ancora una volta la differenza, con il secondo che certamente ha messo in evidenza le sue doti calcistiche senza mezzi termini. 

"Abbiamo dato fiducia a gran parte della rosa - spiega il direttore sportivo Alcide Mancin - vista la stagione disputata e soprattutto la voglia di ripetere la buona prestazione di quest'anno". "Tanti i ragazzi che ci hanno dato disponibilità e questo è un fattore positivo perchè vuol dire che si è lavorato nel verso giusto, in particolare con mister Alessandro Tessarin". 

"Guardiamo avanti verso la prossima stagione, consapevoli che l'obiettivo rimane sempre quello di salvarsi il prima possibile, per poi proseguire con la mente più libera". 
Articolo di Lunedì 22 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it