Condividi la notizia

SOLDI

Come trovare online i migliori conti correnti per imprese e professionisti

I vantaggi delle operazioni bancarie via web per chi lavora. Oltre alle app delle banche è possibile scegliere soluzioni completamente digitali, anche per l'apertura del conto corrente

0

Al giorno d’oggi aprire un conto corrente è facile e veloce, soprattutto se ci si affida ai canali digitali, in cui è possibile confrontare le diversi soluzioni possibili, così da scegliere quella più adatta alle proprie esigenze. Questo è un vantaggio soprattutto per le imprese e i liberi professionisti che sono obbligati ad averne uno, se gestiscono spostamenti di denaro superiori a 1.000 euro. Un conto corrente è dunque innanzitutto uno strumento richiesto dallo Stato al fine di tenere sotto controllo i movimenti economici dell’impresa in questione e che, tra l’altro, in molte circostanze ha anche una valenza giuridica nell’ambito della dichiarazione annuale dei redditi.

A ciò si aggiunga però che un conto corrente è una vera e propria risorsa, sia nelle mani di un’impresa che in quelle di un singolo professionista: questo strumento permette infatti di effettuare acquisti e bonifici. Inoltre un conto corrente può essere utilizzato per richiedere un finanziamento, per spostare il proprio capitale e per tante altre operazioni. 

Quale conto corrente scegliere?
Arrivati a questo punto appare evidente quanto sia importante sapere individuare il conto corrente più giusto o, meglio, quello più adatto alle proprie personali necessità. Da questo punto di vista però è bene chiarire sin da subito che l’unica strada sicura per scegliere in maniera consapevole è quella dell’analisi e della comparazione. Una strada che è possibile percorrere visitando il portale di Chescelta, che offre recensioni chiare ed esaustive di tanti diversi istituti creditizi, permettendo all’utente di fare un confronto rapido sulla base delle specifiche tecniche di ogni soluzione.
Specifiche quali l’associazione del conto corrente in questione ad una carta di credito, la possibilità di inviare bonifici online senza costi aggiuntivi, di usufruire di un carnet di assegni ecc. Se da una parte ogni servizio ha le proprie caratteristiche, che risulteranno più o meno vantaggiose a seconda dell’utenza, dall’altra va però anche sottolineato come esistano alcuni elementi a cui prestare attenzione in assoluto: elementi quali, ad esempio, la presenza di un canone o di commissioni legate alle singole operazioni. 

Le proposte business di Qonto e Holvi
Restando sul tema commissioni e spese extra vale la pena di sottolineare come diverse società stiano letteralmente abbattendo i costi di gestione, puntando forte sull’online anche per quello che riguarda i conti correnti aziendali. È il caso di Qonto, una realtà giovanissima che però è già riuscita a legarsi professionalmente ad oltre 75.000 clienti. La proposta Qonto è pensata sia per i liberi professionisti che per le aziende e permette di ottenere un numero massimo di 5 carte di debito con un numero di utenti virtualmente illimitato.
Un altro fiore all’occhiello di Qonto è senza ombra di dubbio la possibilità di provare il servizio in maniera assolutamente gratuita e senza impegno: ogni utente potrà personalizzare il proprio conto sulla base delle proprie personali esigenze, andando a tastare con mano tutti i vantaggi della proposta.
Un’altra realtà costruita esclusivamente attorno al mondo dell’online è Holvi: un’altra società particolarmente giovane, che sta convincendo un numero impressionante di aziende e ditte individuali grazie ad un’offerta particolarmente articolata. I conti Holvi si dividono infatti in tre macro-categorie diverse, caratterizzate da servizi e costi differenti: il piano base si chiama “Builder”, prevede un canone gratuito, bonifici illimitati e la possibilità di archiviare digitalmente le ricevute. I piani più evoluti, “Grower” ed “Unlimited” aumentano notevolmente i servizi disponibili, a fronte del pagamento di un canone mensile.
 
Articolo di Venerdì 26 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Rubriche

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it