Condividi la notizia

CALCIO GIOVANILE

Il settore giovanile della Tagliolese è pronto a ripartire

Il presidente della Tagliolese, Robertino Bonato, descrive l'annata del proprio settore giovanile, specificando che le soddisfazioni comunque sono arrivate e che la voglia di fare bene è sempre altissima (Rovigo)

0
Succede a:
TAGLIO DI PO (Rovigo) - Sicuramente quest'annata poteva dare ben altre soddisfazioni al settore giovanile della Tagliolese, ma il Coronavirus ha fermato tutti i campionati. Chiaro che con il senno di poi tante erano le possibilità per la fine della stagione e ora c'è la possibilità di ritornare in campo il prossimo campionato con ancora maggiore ambizioni. 

"Sappiamo di aver fatto bene fino all'interruzione dei campionati - spiega il presidente Robertino Bonato - dispiace per non averli conclusi, in quanto avevamo gross possibilità di vincere in diverse categorie". 

"In ogni caso sono orgoglioso per quello che hanno fatto tutti i ragazzi; il nostro scopo è quello proprio di farli crescere nel miglior modo possibile e farli arrivare in prima squadre per vestire sempre la loro maglia giallorossa". 

Sottolineando poi: "La scelta di mister Alessandro Tessarin per la prima squadra è stata azzeccata proprio per questo, per cercare di valorizzare sempre di più i ragazzi del nostro settore giovanile". 

Concludendo: "Siamo pronti per il prossimo anno agonistico, per fare il massimo in ogni categoria in cui ci troveremo a competere". 
Articolo di Domenica 28 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it