Condividi la notizia

DONAZIONE PORTO TOLLE

Donata attrezzatura di sanificazione all'ozono per il comune di Porto Tolle

Nella mattinata di lunedì 29 giugno, presso il municipio di Porto Tolle (Rovigo), Mirko Rangon ha consegnato all'amministrazione Pizzoli uno strumento importante per la sanificazione degli ambienti

0
Succede a:
PORTO TOLLE  (Rovigo) - Nella mattinata di lunedì 29 giugno è stata donata un’apparecchiatura per la sanificazione all’ozono a Porto Tolle. L’apparecchio è stato consegnato all’amministrazione comunale da Mirko Rangon, imprenditore adriese da anni impegnato nel settore delle apparecchiature elettromedicali per gli ospedali e in quello della ricerca e lo sviluppo della medicina alternativa.

“Mi sento profondamente legato a Porto Tolle, qui ho molti amici, perciò desidero condividere quest’innovazione con un territorio al quale tengo in modo particolare”, afferma l’imprenditore.

Il sanificatore all’ozono è prodotto dall’azienda specializzata in apparecchiature medicali Multiossigen, con sede a Gorle (Bg) e distribuito dalla società spagnola Balance Care. Si tratta di uno strumento brevettato 18 anni fa, ma incredibilmente all’avanguardia, la cui funzione, specialmente oggi, risulta particolarmente apprezzata: “A differenza delle apparecchiature normalmente impiegate, questo strumento ha dimensioni ridotte, risultando maneggevole e agile per essere spostato a mano in ambienti sempre diversi. – spiega Rangon - funziona in modo semplice, è dotato di una presa per la corrente e di un pulsante di accensione".

"Una volta scaduto il tempo impostato sul timer, che va dai 5 ai 60 minuti, l’apparecchio si spegne autonomamente. A seconda del tempo impostato è in grado di sanificare ambienti fino a 70 metri quadri, ed è dotato di un’intelligenza che gli consente di spegnersi se riconosce di essere stato posizionato in uno spazio troppo ampio perché possa svolgere adeguatamente la sua funzione”.

La vicesindaco Silvana Mantovani: “Nel periodo dell’emergenza Covid-19 Mirko ha manifestato l’intenzione di donare il sanificatore al Comune. Ci ha illustrato il suo funzionamento e ora siamo dotati di uno strumento che possiamo mettere a disposizione per la sanificazione delle aree sensibili. Lo ringraziamo perché in un periodo come quello che stiamo vivendo doni di questo genere non possono che definirsi preziosi”.

Il Sindaco Roberto Pizzoli: “Mirko è un amico di Porto Tolle, e credo che la sua storia imprenditoriale sia un esempio da seguire".
Articolo di Lunedì 29 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it