Condividi la notizia

RUGBY TOP12

Il capitano si è operato al ginocchio

Ha già cominciato la riabilitazione Matteo Ferro, il numero 8 della FemiCz Rovigo tra un mese avrà concluso le terapie e potrà cominciare la preparazione con i compagni

0
Succede a:

ROVIGO - Sabato 27 giugno il capitano della FemiCz Rovigo, Matteo Ferro, si è operato al ginocchio sinistro a Villa Chiara a Casalecchio di Reno (Bologna). Un intervento di pulizia che si è reso necessario sullo stesso ginocchio già operato in precedenza. Un leggero fastidio, che poi si è riacutizzato nel match con il Piacenza lo ha costretto all’intervento rimandato a fine stagione, ed effettuato in day hospital.

Il capitano della FemiCz Rovigo ha già cominciato la terapia riabilitativa al centro Equipe di Rovigo, il perfetto recupero dovrebbe essere di circa 30 giorni, ma considerando che ancora non c’è una data certa sull’inizio del campionato di Top12, e la conseguente preparazione, Matteo Ferro può effettuare le cure del caso senza fretta.

Top12 che secondo le prime previsioni dovrebbe cominciare l’ultima settimana di ottobre, ovviamente la data non è ufficiale, e potrà subire delle variazioni in funzione dell’emergenza Covid-19.

Se a Rovigo in casi di positività sono inchiodati sullo zero, ci sono ancora dei focolai attivi. Il calcio professionistico di Serie A è stato il primo a riprendere, a ruota il baseball e il softball (LEGGI ARTICOLO), il 22 agosto anche Benetton e Zebre (LEGGI ARTICOLO) scenderanno in campo per concludere il Pro14, per il massimo campionato italiano ovale ancora una data certa non c’è.

 

Articolo di Lunedì 29 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it