Condividi la notizia

POLITICA ADRIA

Attacco frontale del sindaco Barbierato al consigliere comunale Lamberto Cavallari

Il primo cittadino di Adria (Rovigo), invita l'ex candidato sindaco Cavallari a studiare di più le leggi che regolano i comuni e leggere meno i giornali economici come il Sole 24 ore

0
Succede a:
Omar Barbierato e Lamberto Cavallari in campagna elettorale
ADRIA (Rovigo) - Alla fine il sindaco sbotta: dopo le critiche del consigliere Lamberto Cavallari di guidare con confusione la città di Adria, di ignorarne le istanze, di non operare scelte politiche come la necessità di maggiori risorse nell'emergenza Coronavirus, arriva l'attacco secco e frontale da parte di Omar Barbierato nei confronti dell'ex candidato sindaco Cavallari: “E’ bene sapere che il Sole 24 Ore, come altre riviste specializzate, non fanno giurisprudenza".

"A differenza di una legge fatta ad hoc, inerente l'organizzazione e il funzionamento dell'amministrazione pubblica che ogni consigliere dovrebbe quantomeno conoscerne l'esistenza. Tale legge si chiama legge "Bassanini" e definisce chiaramente i ruoli degli amministratori e dei dirigenti”. Nel concludere il sindaco afferma: "Meglio leggere meno il Sole 24 ore e studiare di più la legge Bassanini”.

 
Articolo di Lunedì 29 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it