Condividi la notizia

GAL DELTA PO

Nominato il nuovo consiglio d'amministrazione del Gal Delta Po

Il 26 giugno scorso si è riunito il consiglio d'amministrazione del Gal Delta del Po per nominare il nuovo consiglio d'amministrazione con tre conferme e tre nuovi volti, oltre al nuovo presidente (Rovigo)

0
Succede a:
BOSARO (Rovigo) - Nel corso dell'assemblea dei soci del Gal Polesine Delta Po, tenutasi il 26 giugno scorso presso il teatro comunale di Bosaro, è stato rinnovato il consiglio di amministrazione. Rispetto alla composizione del precedente consiglio, sono stati nominati 3 nuovi consiglieri e confermati 2 componenti.

Il Consiglio, che resterà in carica fino al 2023, risulta composto da: Sandro Trombella, nuovo presidente del Gal (in rappresentanza di Coldiretti), Michele Raisi (Confesercenti - riconfermato Vicepresidente), Giorgio Uccellatori (Confagricoltura Rovigo), Riccardo Malavasi (comune di Stienta), Michele Domeneghetti (Ente Parco del Delta del Po, oltre a sindaco di Corbola).

E’ stato altresì nominato il revisore dei conti, Stefano Dalla Dea (riconfermato). Al presidente uscente Francesco Peratello, che ha guidato il Gal a partire dalla fine del 2005, sono andati i sentiti ringraziamenti degli associati per il prezioso lavoro svolto in quasi 15 anni.

Il nuovo presidente del Gal Delta del Po Sandro Trombella, socio della Coldiretti Rovigo, 46 anni, laureato in chimica e tecnologia farmaceutiche, conduce l'azienda agricola di famiglia che si occupa della produzione di cereali e di verdura.

Il nuovo consiglio di amministrazione è chiamato a gestire una periodo molto importante ed impegnativo, in quanto dovrà provvedere alla conclusione del Psl 2014-2020, e gestire l’avvio della nuova programmazione di leader 2021-2027.

Articolo di Martedì 30 Giugno 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it