Condividi la notizia

SCUOLA

Due lingue e due culture diverse sono venute a confronto  

Inglese per un anno con Will Harner alle scuole secondarie di primo grado Francesco Venezze e Parenzo di Rovigo 

0
Succede a:

ROVIGO - L’Istituto Comprensivo Rovigo Due ha partecipato e vinto un bando di concorso per l’assegnazione di un assistente di lingua inglese per l’anno scolastico 2019/20, nell’ambito della Progettazione Europea di Erasmus plus - Key Action 1 volta ad offrire opportunità di mobilità in Europa ai giovani non solo per accrescere le proprie competenze, conoscere culture diverse ma crescere come cittadini europei.

Questo ha permesso di avere per un intero anno scolastico nell’Istituto uno studente di Scrittura Creativa dell’Università Strathclyde di Glasgow per un progetto di job shadowing. William Garner, originario di Nottingham, ha affiancato in classe le docenti Michela Garbellini, Flavia Tesser e Valentina Zordan, nell’orario curricolare settimanale nel primo periodo dell’anno scolastico e a distanza durante l’emergenza del Coronavirus. Tutti gli alunni hanno potuto beneficiare di questa straordinaria opportunità, confrontandosi costantemente con un giovane di madrelingua inglese intelligente, ironico, fantasioso e ovviamente dalla pronuncia impeccabile.

Moltissime le attività svolte in classe, volte principalmente a promuovere le abilità di ascolto e produzione orale. I ragazzi, all’inizio un po' inibiti, hanno preso velocemente confidenza con questa figura nuova e così speciale e si sono divertiti ad interagire con lui in attività di storytelling e conversazione, drammatizzazione, giochi, danze, sketches e numerosi video.

Due lingue e due culture diverse sono venute così a confronto in modo molto pratico, spontaneo e stimolante.

Neppure la pandemia del Covid-19 ha fermato questa bellissima esperienza perché, anche durante il lockdown, Will ha continuato ad essere “virtualmente” vicino e ad inviare regolarmente materiali multimediali prodotti da lui espressamente per i nostri studenti.

Si è trattato di un’esperienza particolarmente coinvolgente, che ha lasciato il segno nei ragazzi e che non è destinata ad esaurirsi a breve. 

Articolo di Mercoledì 1 Luglio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it