Condividi la notizia

CALCIO GIOVANILE

Il Bocar Juniors presenta il suo staff al Bressan di Adria

Il patron Tito Livio Franzolin insieme al direttore generale Simone Chieregato hanno inaugurato la nuova stagione sportiva con tutto lo staff tecnico e non solo; oltre agli ospiti Luca Pastorello e Argentino Pavanati (Rovigo)

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Una presentazione in pompa magna per lo staff tecnico del Bocar Juniors nella serata di venerdì 4 luglio presso l'impianto sportivo Bressan di Adria, nel quale i lavori stanno continuando a tempi veramente da record, ma questo è un altro discorso. 

Ad aprire la presentazione è il segretario e addetto stampa Gianluca Levi, già segretario dell'Adriese, dove ha scritto anni di storia granata e ora continua la sua avventura in questa società ambiziosa per il suo futuro. Subito dopo ha preso la parola il padrone di casa Tito Livio Franzolin, specificando: "Si sta avverando un vero sogno, in quanto volevamo da tempo un impianto sportivo in centro ad Adria per i nostri ragazzi e finalmente ci siamo riusciti". 



"Abbiamo vinto il bando del comune di Adria e abbiamo iniziato da subito i lavori di sistemazione della struttura, per sicuramente più degli 80.000 euro preventivati dal bando". "Andremo a migliorare tutto, dalle recinzioni, agli spogliatoi e molto altro ancora. Per fine agosto avremo completato almeno l'80% dei lavori". 

Sottolineando: "Un ringraziamento va a Siomone Chieregato, Andrea Nonnato e Fabio Garbin per la loro presenza costante, oltre ai custodi Bertaglia e Moro per il loro impegno costante". 

Successivamente è il direttore generale, Simone Chieregato, che presenta i vari componenti dello staff tecnico: "Sarà un anno importante per tutti noi e devo dire che ho fatto diversi colloqui, ma quello che ho cercato in ogni tecnico è la voglia e la passione per questo sport e per la società di cui farà parte. Abbiamo cambiato l'80% dello staff tecnico e questi sono i nomi dei confermati: Antonio Zampieri per la juniores, Andrea Boscolo Contadin per i giovanissimi sperimentali, Luca Greggio per l'attività di base, nonchè l'allenatore più giovane della società, Stefano Caldin come preparatore dei portieri, Rocco Crispino come fisioterapista, Rossano Muraro come massaggiatore. 

"I nuovi volti di questo Bocar Juniors sono: Massimo Albiero per gli allievi regionali; Enrico Furlan per i giovanissimi elite, Luca Ferro per i giovanissimi provinciali, oltre a Filippo Giordani, Guido Iacono, Carlo Cattozzi e Andrea Scabin per l'attività di base, Luca Tosini come preparatore atletico e Giuliano Bocchio come collaboratore tecnico". 

Non sono mancati gli interventi del presidente Figc Rovigo, Luca Pastorello e il consigliere regionale Figc Argenito Pavanati, che si sono congratulati per il progetto in essere e per quello che questa società ha in mente per il prossim futuro. 
Articolo di Sabato 4 Luglio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it